A- A+
Milano
Sanità, summit ad Arcore. Mantovani e Gelmini da Silvio
mario mantovani

di Fabio Massa

La riforma della sanità si gioca ad Arcore. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, Silvio Berlusconi, dopo aver incontrato Roberto Maroni ieri nel primo pomeriggio, ha incontrato i colonnelli azzurri Mariastella Gelmini e Giovanni Toti in serata. L’ordine di scuderia è stato perentorio: vanno difese le posizioni. Non importa quali sono gli equilibri dalle altre parti, occorre a tutti i costi non svilire la presenza di Forza Italia in giunta. Quindi, difesa dell’assessorato, della vicepresidenza e di Mario Mantovani. Mario Mantovani sul quale tuttavia si continua a vociferare che potrebbe cambiare delega. Non si capisce invece se rimarrà vicepresidente oppure no. Per chiarire la vicenda, secondo quanto può riferire Affari, è in corso una riunione con Mariastella Gelmini e Silvio Berlusconi ad Arcore. L’intervento dell’ex Cavaliere dovrebbe sbloccare definitivamente la questione, che altrimenti rischia di trasformare l’aula di consiglio, che inizia oggi a discutere della riforma della Sanità, in un vero e proprio Vietnam, con la minaccia di Roberto Maroni di farlo convocare anche ad agosto. Per la serie: vacanze addio.

@FabioAMassa

Tags:
sanitàriformasilvio berlusconimario mantovanimariastella gelmini







A2A
A2A
i blog di affari
Due ori italiani a Tokyo 2020, ma “ex aequo” Tamberi (un po’) stonato
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Cassazione, trasferimenti immobiliari e crisi coniugali: la sentenza
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.