A- A+
Milano
Sea: Modiano lascia presidenza, subentra Castelli

Sea: Modiano lascia presidenza, subentra Castelli

Pietro Modiano ha rassegnato le dimissioni da Presidente della Società, anticipando il termine del suo mandato che si sarebbe naturalmente concluso con l’approvazione del Bilancio 2018. Tale decisione è stata determinata dall’aggravarsi dell’impegno di Modiano come Presidente di Banca Carige, assunto nel settembre di quest’anno, proprio in vista della prossima scadenza del mandato in SEA.

Il Consiglio d’Amministrazione di SEA S.p.A., preso atto delle dimissioni di Pietro Modiano, ha nominato Presidente, Michaela Castelli, già membro del Consiglio d’Amministrazione, fino alla scadenza del mandato prevista per la prossima Assemblea dei Soci.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    seamodianocastellipresidenza






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    La CGIL è la stampella dei padroni
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.