A- A+
Milano
Simest: “Expo? Un grande volano per la Lombardia”

di Fabio Massa

Dopo gli ottimi conti presentati la scorsa settimana Massimo D’Aiuto, l’amministratore delegato di Simest, la società partecipata da Cassa Depositi e Prestiti per valorizzare “l’ingegno italiano nel mondo”, spiega ad Affaritaliani.it: “La Lombardia? Una delle regioni più dinamiche d’Europa. Oggi la differenza la fa l’agroalimentare”. LEGGI L’INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Dal suo osservatorio privilegiato come vede la Lombardia? Siamo di fronte a una ripresa oppure no?
La Lombardia è sicuramente tra le regioni più dinamiche d’Italia. Anzi, possiamo dire che è la più dinamica in assoluto, rispetto al resto del Paese ha una marcia in più.

Che cosa vede sulle aziende lombarde?
Vedo che alcuni distretti sono in forte rilancio sull’estero. Poi c’è da fare un discorso differenziato sui vari settori, ma indubbiamente sta andando bene l’agroalimentare.

Quali altri settori “tirano”?
L’elettromeccanico e l’automazione. Poi c’è uno sviluppo importante di altri settori come i prodotti in gomma e plastica che stanno avendo buone performance. 

Come state operando sul mercato come Simest?
Gli esempi sono tanti, ma mi limito al settore agroalimentare. Nel settore enologia stiamo facendo dei buoni investimenti in Franciacorta. Facciamo questi investimenti in Italia perché qui c’è un’eccellenza riconosciuta anche all’estera. Ma non c’è solo l’agroalimentare. Faccio un esempio: esiste un’azienda di gommaplastica che fa materiali isolanti di alta tecnologia in Provincia di Milano. E’ un modello per tutto il settore.

Expo è un traino oppure no per questa ripresa?
Devo dire che Expo sta funzionando. Certo è che sui media c’è una certa divaricazione tra guelfi e ghibellini, tra chi pensa che non serve a nulla e chi invece ne apprezza i risultati in termini di attualità e prospettici. Certo è che è un ulteriore promozione della nostra immagine nell’agroindustria.

La politica come si sta comportando?
Bene. L’attenzione del Governo su Cassa Depositi e Prestiti, che ha acquisito al Simest proprio per fare operazioni al di fuori delle pastoie dei conti pubblici, è importante. E’ importante l’attenzione del governo anche per creare, ad esempio, ancora più sinergie tra Simest e Sace. 

@FabioAMassa

Tags:
simestexpolombardia






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.