A- A+
Milano
Sonniferi della nonna scambiati per caramelle: scolaresca intossicata

Nove bambini dai sei ai sette anni ricoverati in ospedale a Lecco: una loro compagna di classe della prima elementare di Monte Marenzo aveva offerto loro dopo il pranzo alcune pastiglie colorate. Peccato che non fossereo caramelle, ma i sonniferi della nonna, che la piccola avrebbe preso e portato a scuola all'insaputa dei genitori. Alcuni bambini hanno avvertito nausea, mal di testa, stanchezza, addirittura allucinazioni. E sono giunte sul posto le ambulanze che hanno condotto nove alunni tra l'Alessandro Manzoni ed il San Leopoldo Mandic. Non sono in gravi condizioni, nemmeno il bambino più goloso che ne ha ingoiate ben sei.

Tags:
sonnifericaramellescuolaallucinazioni







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.