A- A+
Milano
Studente morto e travolto dal bus. Chiusa inchiesta con 5 indagati

Studente morto perchè travolto da bus: chiusa inchiesta con 5 indagati

A cinque mesi dalla tragedia di Gazzaniga (Bergamo), dove nello scontro tra due autobus in stazione morì il 14enne Luigi Zanoletti e provoco' gravi ferite a Paolo Marzupio e Simone Bigoni, la Procura ha chiuso l'inchiesta.

Sono cinque gli indagati con due ipotesi di reato e un illecito amministrativo: omicidio stradale per Aliou Gningue, l'autista, e cooperazione in omicidio colposo per i dirigenti della Sab Angelo Costa, Massimo Gandini e Moraldo Bosini. Non solo. I magistrati hanno determinato anche la violazione della legge 231 sulla responsabilita' amministrativa degli enti per la Sab.

Il pm Giancarlo Mancusi nella relazione ha concluso che l'autista "provocava la collisione immettendosi sul piazzale della stazione degli autobus a velocita' sostenuta". 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    studenteinchiestabergamo






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
    LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.