A- A+
Milano
"Tenete l'assessorato". Summit ad Arcore sulla Sanità, Silvio non molla

di Fabio Massa

L'aula si potrebbe trasformare in un Vietnam. Si addensano nubi scure sulla riforma della Sanità di Regione Lombardia, voluta e praticamente imposta dal governatore Roberto Maroni e adesso approdata in aula per sedute che minacciano di essere un vero e proprio conflitto tra alleati: da una parte la Lega Nord ed Ncd, dall'altra Forza Italia. Proprio in Forza Italia, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, c'è stato un summit al vertice in mattinata, con Silvio Berlusconi che ha incontrato da una parte la coordinatrice lombarda Mariastella Gelmini, dall'altra l'attuale vicepresidente ed assessore alla sanità Mario Mantovani. L'incontro di oggi segue ai due avuti ieri, prima con Roberto Maroni e poi proprio con Mariastella Gelmini e Giovanni Toti. Oggi Maroni tornerà ad Arcore per capire come uscire dall'impasse. La posizione di Berlusconi, in tutto questo tempo, non è cambiata: Forza Italia deve difendere a tutti i costi quell'assessorato. Berlusconi ha anche insistito perché fosse Mantovani a ricoprire quel ruolo. Ma in ogni caso la riforma deve essere a "saldi politici" invariati. A questo punto, in aula, sarà battaglia, con l'opposizione pronta a bloccare tutto con migliaia di emendamenti. E Maroni che ha già minacciato che in vacanza non ci va nessuno fin quando la legge non passerà. Insomma, linea dura. In attesa della prossima mediazione.

@FabioAMassa

Tags:
sanitàsilvio berlusconiarcore






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.