A- A+
Milano
Toti fa incetta di manager. Addio Lombardia, si va in Liguria
Roberto Maroni

di Fabio Massa

GIRI DI NOMINE-1/ Pare proprio che Giovanni Toti stia facendo incetta di dirigenti dalla Lombardia per la Liguria della quale è governatore. Il primo ad andare via è Stefano Del Missier, già direttore centrale organizzazione di Regione Lombardia, ciellino dei tempi di Formigoni. In Liguria dovrebbe andare a fare il direttore generale. Ma non è l’unico a correre alla corte di Giovanni Toti. Ora, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, ci sono ottime chances per Walter Locatelli, numero uno della potentissima Asl di Milano. Anche per lui il futuro potrebbe essere in riva al mare.

GIRI DI NOMINE-2/ Tutto interno invece il “giro” tra Fnm, Arpa e Regione Lombardia. Il primo a spostarsi è stato Benezzoli, ex dg di Arpa, stimatissimo dal neopresidente Andrea Gibelli. Ora, al suo posto lasciato vacante dovrebbe arrivare quasi sicuramente, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, Michele Camisasca, potentissimo direttore del personale di Regione Lombardia (lo stesso posto, ironia della sorte, che aveva ricoperto Del Missier…).

@FabioAMassa

Tags:
totimanagerlombardialiguria






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.