A- A+
Milano
Trenord, 12 mesi di emergenza Covid: il racconto di capitreno e macchinisti
(fonte Lapresse)

Trenord, 12 mesi di emergenza Covid: il racconto di capitreno e macchinisti

A un anno dall’inizio dell’emergenza Covid-19, un video realizzato da Trenord racconta l’esperienza di capitreno e macchinisti che hanno continuato a prestare servizio a bordo treno nei mesi della pandemia: dai convogli deserti durante le settimane di lockdown alla timida ma coraggiosa ripresa di maggio; dal ritorno degli studenti di settembre alla seconda ondata e, oggi, alla terza. 

Storie di donne e uomini che hanno continuato a lavorare per rendere un “servizio essenziale” anche nei giorni più bui, quando il mondo si è improvvisamente fermato per fare fronte alla pandemia. Racconti di un anno imprevedibile fatto di treni vuoti, silenzi inusuali che hanno preso il posto del solito tran-tran quotidiano, esperienze che rafforzano il lato umano del rapporto tra passeggeri e personale di bordo.

Commenti
    Tags:
    trenord
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Minori e Web: uso, abuso e pericoli: il vortice delle challenge di Tik tok
    Covid, coprifuoco? Lo specchio dell'autoritarismo sanitario
    Di Diego Fusaro
    Da Ceferin (Uefa) a Grillo, l’uso corretto o no del web
    Di Ernesto Vergani


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.