A- A+
Musica
A Fano il jazz suona sul mare

di Raffaello Carabini

Fano Jazz By The Sea 2015 si prepara ad aprire i battenti. Il primo appuntamento avrà come protagonisti, venerdì 24 luglio, il sassofonista figlio d'arte Joshua Redman, un tenorista di sostanza e fantasia, e i Bad Plus, trio pianistico tra i più originali delle ultime stagioni. Una prima proposta con il botto questa della 23esima edizione di un festival che ha ormai consolidato un prestigio assoluto nel panorama di casa nostra.
Proprio in riva all'Adriatico si svolgeranno i concerti principali, all'Anfiteatro Rastatt della cittadina marchigiana famosa per il carnevale più antico d'Italia, per l'Arco di Augusto e il magnifico Duomo romanico. Dopo il quartetto statunitense, sarà la volta il 25 del sassofonista norvegese Marius Neset, uno dei nomi emergenti della sempre fiorente scena musicale scandinava; il 26 del duo transalpino formato dal lirico sassofonista e clarinettista Michel Portal e dallo scintillante fisarmonicista Vincent Peirani (che ha sostituito Richard Galliano in un'accoppiata storica); il 27 toccherà a un altro duo, collaudato quanto ogni volta sorprendente, quello tra il trombettista sardo Paolo Fresu e il pianista americano Uri Caine.
Un intervallo etnico di due giorni vedrà coinvolti, le sere seguenti, prima la concreta e coinvolgente cantante Dobet Gnahoré, originaria della Costa D'Avorio, e poi il talentuoso cantante e chitarrista del New Mexico Raul Midon. Poi di nuovo grande musica afroamericana con il "numero uno" del jazz italiano, il trombettista Enrico Rava, che giovedì 30 luglio tornerà a Fano insieme al suo nuovo quartetto e l'ospite Stefano Di Battista al sax, e con il fantasioso e vulcanico chitarrista e manipolatore di elettroniche norvegese Eivind Aarset, che chiuderà con i suoi fuochi d'artificio sonori la rassegna in città.
Una città che si immergerà nel jazz per una settimana, con numerosi eventi, tra cui una rassegna dedicata a musicisti emergenti, che si svolgerà alle 23, a seguire i concerti principali, nella Corte Sant'Arcangelo (segnaliamo la bella e brava saxwoman Camille Thurman il 27), vari concerti-aperitivo nel centro storico, mostre fotografiche e di disegni, proiezioni di film e varie performance.
Finale con l'abituale trasferta nella cornice naturale della Golena del Furlo di Acqualagna, dove il 2 agosto si esibiranno il cantautore Matthew "Blanket Fort" Fortunati, vincitore del contest 2015 della rete dei Festival del centro Italia, e poi i formidabili messicani Troker, al debutto nel nostro Paese con il loro mix di jazz, suoni latini e funk-rock.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fanojazz
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.