A- A+
Politica
Alluvione, Musumeci: "Il governo non è un bancomat". Scoppia la bufera

Alluvione in Emilia-Romagna, bufera sulle parole di Musumeci. Bersani: "Arroganza intollerabile"

Nel corso del tavolo permanente per la gestione dell’emergenza sulla alluvione in Emilia-Romagna che si è insediato ieri a Palazzo Chigi “ho detto che il governo non è un bancomat. Questa frase l’avrebbe dovuta dire anche qualcuno dieci anni fa se volevamo evitare la condizione in cui ci troviamo in Italia in tema di sicurezza del territorio”. 

Lo ricorda il ministro per la Protezione civile, Nello Musumeci, intervistato a RaiNews 24 aggiungendo che “il tavolo è nato per essere un tavolo di coordinamento che significa confrontarsi sui criteri e sulle priorità. Invece qualcuno ha pensato che la riunione dovesse servire soltanto per portare l’elenco delle spese e riscuotere. Il principio non è questo”.

LEGGI ANCHE: Dopo la morte di Berlusconi la Meloni non rischia: ecco i suoi angeli custodi

Musumeci ha poi parlato di “qualche sindaco forse più attento a cercare consensi che a rispettare il galateo istituzionale e la priorità degli interventi da effettuare per ridare ai cittadini dell’Emilia Romagna il diritto alla normalità”.

“Qualcuno - ha continuato Musumeci - ha pensato che il governo serve solo a erogare risorse. Dobbiamo concordare interventi, criteri e priorità perché altrimenti rischiamo di dovere alimentare delle aspettative che poi si traducono in delusione e non ce lo possiamo permettere”. I sindaci hanno detto che il rischio è di congelare i lavori perché hanno finito le risorse, è stato fatto notare al ministro che ha poi replicato che “le polemiche non mi riguardano perché un ministro deve tenere alta l’asticella”. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alluvione emilia romagnabersanimusumecipd





in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Miki Biasion prova la nuova Lancia Ypsilon Rally 4 HF

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.