A- A+
Politica
Commissario Emilia, Figliuolo verso la nomina. Bonaccini è stato bocciato
Commissario Emilia, Salvini avanza l'ipotesi Figliuolo. Foto Lapresse

Commissario Emilia, Bonaccini scartato: "Non tiene a bada i suoi"

Il governo Meloni sembra aver finalmente deciso. Dopo quaranta giorni dall'alluvione che ha messo in ginocchio l'Emilia Romagna, l'esecutivo nel consiglio dei ministri del pomeriggio dovrebbe ufficializzare la nomina di commissario straordinario. A spuntarla - si legge su La Stampa - potrebbe essere Francesco Paolo Figliuolo, il generale protagonista del piano vaccinale anti-Covid e attualmente a capo del comando operativo di vertice interforze. L'altro nome in ballo fino all’ultimo è quello di Guido Bertolaso, assessore al Welfare della Regione Lombardia. Mentre Nicola Dell’Acqua, attuale commissario per l’emergenza idrica, avrebbe declinato l’offerta. Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia-Romagna, chiede di "individuare immediatamente norme, governance e risorse che presiedono al percorso di emergenza e ripartenza". Secondo Bonaccini "lo stanziamento di 200 milioni" previsto dal Fondo emergenza nazionale "è già abbondantemente speso" e la gran parte dei 2,2 miliardi previsti dal dl Alluvioni "non servono per fare i lavori necessari entro l'inverno".

Leggi anche: Emilia Romagna, alberi da 20 metri nei letti dei fiumi. Bonaccini inchiodato

Iscriviti alla newsletter
Tags:
commissario alluvioneemilia romagna





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.