A- A+
Politica
Fi, Berlusconi riorganizza il partito. Le chiavi al "gruppo Marta Fascina"
Silvio Berlusconi e Marta Fascina

Fi, Berlusconi  cambia tutto: timone ai quattro fedelissimi di Fascina

Silvio Berlusconi è tornato a parlare in pubblico dopo un mese di ospedale. Il leader di Forza Italia ha scelto la convention del partito a Milano per mandare un messaggio ai suoi: bisogna riorganizzarsi ora che Forza Italia è tornata centrale nella scena politica e negli equilibri del centrodestra. Al vertice della piramide forzista c’è ancora Berlusconi. Poi ci sono Antonio Tajani e Marta Fascina, la centralità della delegazione di governo e la conferma che i dossier più delicati, come quelli sulle nomine, - si legge sul Corriere della Sera - rimangono il terreno di Gianni Letta. Ma sotto tutto questo, in un complicato compito di cerniera, figura una specie di poker d’assi, quattro personaggi cresciuti a pane e politica. Si tratta di "partitisti" per vocazione, abili nell’organizzazione, che si dilettano più nell’intrecciare la tela della militanza coi territori che non nell’organizzare campagne sui social network.

Oltre ad Alessandro Sorte, coordinatore di Forza Italia in Lombardia, - prosegue il Corriere - del gruppo fanno parte Stefano Benigni, coordinatore di Forza Italia Giovani, Tullio Ferrante, sottosegretario ai Trasporti, e Alessandro Battilocchio. I primi tre, tutti under quaranta, sono stati catalogati nei mesi passati come il "gruppo Marta Fascina"; il quarto, più grande di una decina di anni, è legato al treno Tajani-Barelli. La chiave, su cui il presidente Berlusconi ha insistito, è la riorganizzazione del partito. "Presidente, noi abbiamo il pilota migliore del mondo. Ma se il pilota più bravo non ha una macchina all'altezza, come si fa?". Così il gruppo Fascina ha convinto Silvio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forza italiamarta fascinasilvio berlusconi





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.