A- A+
Politica
Pd, Franceschini mette all'angolo Conte. "5S via dal governo? Niente alleanza"
Dario Franceschini 

Ius scholae, Franceschini: "Irrinunciabile, disumano dire no"

"Da qui alle elezioni, per andare insieme al M5s dobbiamo stare dalla stessa parte, se ci sara' una rottura o una distinzione, perche' un appoggio esterno e' una rottura, per noi portera' alla fine del governo e all'impossibilita' di andare insieme alle elezioni. E si brucera' chiaramente ogni residuo possibilita' di andare al proporzionale". Cosi' Dario Franceschini.

 

Pd: Franceschini, basta correnti. Tornino Speranza e Bersani - "AreaDem e' nata nel 2009, abbiamo avuto sei segretari nazionali, abbiamo sempre garantito l'unita' del partito attorno al segretario. Basta con la retorica delle correnti". Cosi' Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali, nel suo discorso di chiusura della tre giorni di AreaDem che si e' tenuta a Cortona nel centro convegni Sant'Agostino. "Mi dispiace che un segretario se ne sia andato proprio dando la colpa alle correnti, in un grande partito ci deve essere il confronto", ha aggiunto. "E' ora che Speranza e Bersani tornino nel partito democratico", conclude.

Pd: Franceschini, alleanze solo elettorali - "Le alleanze saranno elettorali, non saranno per sempre, e punteranno a creare programmi e candidature". Cosi' Dario Franceschini, Ministro della cultura, nel suo discorso di chiusura della tre giorni di AreaDem che si e' tenuta a Cortona nel centro convegni Sant'Agostino.

L.elettorale: Franceschini, dobbiamo andare in Parlamento - Sul proporzionale "dovremo andare in Parlamento e costringere tutti a schierarsi, anche quelle forze che sono per il proporzionale, ma che non lo fanno per paura, come Fi, devono dirlo chiaramente di fronte al Paese". Lo ha detto Dario Franceschini chiudendo l'incontro nazionale di AreaDem, a Cortona

Ius scholae: Franceschini "irrinunciabile, disumano dire no" - "Lo ius scholae e' irrinunciabile. Sarebbe disumano dire di no". Cosi' Dario Franceschini, Ministro della cultura, nel suo discorso di chiusura della tre giorni di AreaDem che si e' tenuta a Cortona nel centro convegni Sant'Agostino.

Pd: Franceschini ricorda Sassoli, la politica e' una missione - "C'e' ancora spazio di dibattito diretto dai partiti". Cosi' Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali, nel suo discorso di chiusura della tre giorni di AreaDem che si e' tenuta a Cortona nel centro convegni Sant'Agostino. Tra gli appuntamenti piu' attesi dell'incontro nazionale, che ha visto la presenza di ministri, parlamentari e amministratori, era quello che si e' tenuto nella sera di venerdi' tra il segretario Pd Enrico Letta e il leader del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte, insieme al ministro della Salute Roberto Speranza. Prima del loro confronto pubblico i tre leader politici si erano riuniti con Franceschini in un albergo poco lontano dal centro convegni. "Stasera inizia una bella storia", aveva detto Speranza in chiusura dell'incontro moderato da Lucia Annunziata. Oggi Franceschini ha iniziato citando l'esperienza elettorale di David Sassoli. "La politica e' soprattutto una missione - ha detto - ci siamo chiesti piu' volte che parole avrebbe usato David sulla guerra in Ucraina. Sicuramente avrebbe chiesto piu' Europa. Possiamo sperare che da questa crisi arrivi un allargamento convinto dell'Europa".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    franceschini conte pd m5s alleanza elezioni governo draghi





    in evidenza
    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    Affari va in rete

    Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.