A- A+
Politica
Governo Centrodestra nomi: i ministri del governo Centrodestra. Elezioni 2018


Elezioni Centrodestra.  Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia continuano - dietro le quinte - a lavorare all'accordo politico - elettorale in attesa del vertice Salvini, Berlusconi, Meloni che sancirà l'intesa definitiva. Nel frattempo, secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, c'è già un accordo di massima sui primi nomi di un eventuale governo di Centrodestra (in caso di vittoria elettorale).

Giancarlo Giorgetti, vicesegretario plenipotenziario della Lega, è pronto per ricoprire il ruolo di ministro dell'Economia, chiunque sia il presidente del Consiglio. Giorgetti, laureato alla Bocconi e per molti anni presidente della Commissione Bilancio della Camera, è di fatto il braccio destro di Matteo Salvini e per molti è il vero stratega del Carroccio. È molto stimato da Berlusconi, è amico di Paolo Romani ed è anche apprezzato da Giorgia Meloni. Giorgetti ha un'ottima conoscenza della lingua inglese e mantiene importanti rapporti internazionali. Pertanto sul suo nome a Via XX Settembre c'è il consenso dell'intera coalizione.

Salvini verrà indicato come premier, se la Lega sarà il primo partito del Centrodestra nel proporzionale, in caso contrario, per lui è pronta la poltrona di ministro dell'Interno. Restando in casa Lega, l'attuale capogruppo al Senato Gian Marco Centinaio è destinato al Turismo e allo Sport. Un ruolo da sottosegretario con delega ai flussi immigratori e al contrasto all'immigrazione clandestina per Tony Iwobi, responsabile federale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega.

Quanto a Forza Italia, Renato Brunetta, capogruppo a Montecitorio, è già prenotato per il ritorno alla Funzione Pubblica. Berlusconi spinge per Anna Maria Bernini ministro della Salute. A Michela Vittoria Brambilla, leader del Movimento Ambientalista vicino a Forza Italia, la delega per le Politiche Giovanili e la salvaguardia dei diritti degli animali. Per il dicastero degli Esteri, l'ex Cavaliere vedrebbe un altro ritorno, quello dell'ex ministro Franco Frattini. Vittorio Sgarbi potrebbe coronare il suo sogno di guidare i Beni Culturali. Mentre per la promozione del Made in Italy all'estero Berlusconi sta costeggiando l'ex presidente di Alitalia Luca Cordero di Montezemolo.

Fratelli d'Italia punta a due ministeri di peso: la Salute per la leader Giorgia Meloni, forse con il ruolo di vicepremier, e le Infrastrutture e i Trasporti per Fabio Rampelli (architetto). Per le altre figure l'ipotesi è quella di pescare tra manager e professionisti, ovviamente di area Centrodestra.

Tags:
elezioni centrodestraelezionielezioni politicheelezioni 2018elezioni politiche 2018centrodestra elezioni 2018elezioni politiche 2018 centrodestragoverno centrodestragoverno centrodestra nomiministri governo centrodestranomi ministri governo centrodestra





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.