A- A+
Politica
monopoly

Niente piu' Parco della Vittoria e Viale dei Giardini, ma semmai Wall Street: lo storico Monopoly passa dagli investimenti immobiliari alle speculazioni in borsa, anche se conferma il carcere per gli squali alla Gordon Gekko. Una rivoluzione culturale che ha fatto insorgere un gruppo di deputati del Pd, per la maggior parte renziani, tanto da convincerli a prevedere carta e penna e scrivere all'ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, da poco e' stato nominato John R. Phillips, per chiedergli un intervento di Washington.

"In questi giorni, contraddicendo la chiave etica del presidente Obama, l'azienda statunitense Hasbro starebbe per lanciare la nuova versione dello storico gioco da tavolo 'Monopoly'. Stavolta pero' le tradizionali proprieta' immobiliari sono sostituite da pacchetti azionari di grandi multinazionali. Si passa dall'acquisto di immobili alla speculazione in Borsa", hanno premesso nella lettera Michele Anzaldi, Marina Berlinghieri, Matteo Biffoni, Luigi Bobba, Lorenza Bonaccorsi, Federico Gelli ed Ernesto Magorno.

"Mentre la Casa Bianca, con realismo e saggezza, pone l'accento contro le frodi dei titoli e gli abusi degli strumenti finanziari, il 'Monopoly', gioco che da generazioni alfabetizza i giovani sui meccanismi del liberto mercato, torna a esaltare la turbo economia che ha aperto la crisi finanziaria 2008, con il messaggio diseducativo che, in caso di violazione delle regole, non si viene neanche puniti. Contrariamente a quanto accade in realta' negli Usa dove l'illecito in Borsa e' punito anche con il carcere", hanno ricordato i parlamentari del Partito democratico.

"Per noi gli Stati Uniti rappresentano il faro sulle tutele ai consumatori e spesso il nostro Paese ha seguito gli Usa su battaglie sociali a protezione dei cittadini. Percio' ci permettiamo di chiederle se non sia il caso di valutare eventuali provvedimenti delle autorita' competenti o comunque una posizione critica sul nuovo Monopoly, gioco distribuito in tutto il mondo e quindi anche in Italia", si chiude la missiva.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
monopolipdfinanza
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.