A- A+
Politica
Klaus Davi: "Il video di Meloni sul Dl lavoro? Donna sola al comando"
Giorgia Meloni

Giorgia Meloni, il video del Primo maggio fa discutere. Klaus Davi ad Affari: "La premier rischia politicamente"

Luci ma anche ombre sulla decisione della presidente del Consiglio Giorgia Meloni di presentare le principali riforme del Decreto lavoro non in conferenza stampa, bensì tramite un video. Un filmato in cui nulla sembra lasciato al caso, perchè sapientemente costruito con l’aiuto dei social media manager e supervisionato dal capo ufficio stampa Mario Sechi: dagli oggetti alle inquadrature, dalla gestualità allo scampanellio finale con cui la premer dà il via al Consiglio dei ministri.

Si può dire che lo stile comunicativo del Governo, o meglio di Giorgia Meloni, sia a un punto di svolta? C’è un significato dietro questa scelta? Affaritaliani.it ha interpellato Klaus Davi, giornalista e massmediologo.

La scelta della premier di girare un video diretto agli italiani da Palazzo Chigi può dirsi inedita?

Direi che lo stile comunicativo non è una novità assoluta, perché la Meloni di fatto sta seguendo un canale aperto dai grillini, e prima ancora da Silvio Berlusconi.

Ad essere una novità è il contesto, il fatto che usi questa tecnica del video “chiuso” istituzionalizzandola, facendola diventare propria di Palazzo Chigi. In questo si differenzia abbastanza dallo stile dei  suoi predecessori, primo tra tutti Giuseppe Conte.

GUARDA IL VIDEO: 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
klaus davilavoromeloniprimo maggiovideo





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.