A- A+
Politica
Masseria Vespa, 250mila € per promuovere i vini e fare aumma aumma con Meloni

Ma oltre al parterre politico che, secondo alcuni, sarebbe troppo "filogovernativo" e alla bufera scoppiata intorno alla Federazione Nazionale Stampa Italiana che starebbe valutando un esposto all'Antitrust (secondo l'Fnsi il talk di Vespa si starebbe tramutando in uno spot "autocelebrativo" per incentivare il business della sua masseria, cornice del grande evento politico), ora ad alimentare il dibattito mediatico spuntano anche gli sponsor.  Il Forum in Masseria di Vespa, si legge sul quotidiano Domani, sarebbe infatti pubblicizzato da marchi "stellari", come Novartis, Bmw, Philip Morris Italia, Siram Veolia, Maire, Confagricoltura, Ntt Data, Aiscat, Poste, Banca Ifis, Ferrovie, Ance. Tra i partners anche Comin&Partners, l'agenzia di comunicazione che gestisce la rassegna di Vespa. Ma non è tutto. Anche le cifre sono "monstre": secondo quanto riporta il Domani, una società sponsor dell’evento ha versato circa 35 mila euro, mentre la raccolta complessiva oscilla tra i 220 e i 250 mila euro.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
forum masseriavespa





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti

Aeroporto Berlusconi, il web si scatena. Ecco i meme e le reazioni più divertenti


motori
Fiat 500e Giorgio Armani: l’icona del Made in Italy

Fiat 500e Giorgio Armani: l’icona del Made in Italy

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.