A- A+
Politica
Meloni, la luna di miele non è finita: Schlein fatica a rilanciare il Pd
Elezioni comunali spoglio

Il centrodestra avrebbe potuto portarsi addirittura sul 5 a 2 se al suo candidato a Pisa non fossero mancati appena una ventina di voti. Conferma così la sua forza come coalizione di governo, e vince quando si presenta unito, compatto, con programmi chiari. Invece, il centrosinistra, che come per le scorse politiche non ha ancora un’alleanza organica con il partito di Conte,  procede a macchia di leopardo nei diversi territori, appoggiandosi spesso  a liste civiche di area per tentare di allargare il proprio campo.

Nei rapporti di forza all’interno delle coalizioni, il quadro rimane sostanzialmente invariato: nel centrodestra domina Fratelli d’Italia, la Lega tiene bene e anche Forza Italia mantiene le posizioni; nel centrosinistra il Pd si conferma protagonista soprattutto nelle grandi città ma con percentuali che non entusiasmano (soprattutto dopo le primarie e l’avvento della nuova segreteria). La mancanza di alleanze chiare e di un ben riconoscibile approdo politico tende tuttora a penalizzarlo.

In conclusione, il vero bilancio va rinviato al secondo tempo della partita, tra due settimane. Più in generale, per comprendere se stanno formandosi nuovi equilibri o se si stanno invertendo dei trend, occorrerà a nostro parere aspettare le elezioni europee della prossima primavera.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni comunali





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.