A- A+
Politica
Orlando ha commissariato l'Anpal. "Era paralizzata e non funzionava"

 

 "L'Anpal era paralizzata. Nessuno ha diminuito i poteri di Anpal, l'ho solo commissariata perche' con la presidenza di Mimmo Parisi non funzionava. Ora la funzione di indirizzo delle politiche attive del lavoro va al ministero. Ma e' l'unica modifica. Non si vuole lasciare al ministero neanche la competenza di indicare gli obiettivi? Peraltro e' una scelta empiricamente giustificata dalla vicenda Parisi, perche' si era determinata una situazione di stallo. Nel nostro Paese i governi storicamente sono cambiati spesso: c'e' il rischio di trovarti un vertice dell'Anpal e un governo che vogliono portare avanti obiettivi diversi. A quel punto hai la paralisi". Lo dice il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando al "Corriere della Sera".

Alla domanda sul perche' rinunciare all'assegno di ricollocazione pensato con il governo di Matteo Renzi dava al disoccupato l'opzione di rivolgersi alle agenzie private, se gli uffici pubblici non funzionano, Orlando dice: "In parte e' assorbito dalla Garanzia di occupabilita' dei lavoratori (Gol), il modello della riforma attuale. Ma l'assegno di ricollocazione renziano in realta' non ha mai funzionato. E preciso: noi i soldi non li mettiamo nei centri pubblici per l'impiego. Pensiamo a un sistema di voucher che possono essere utilizzati sia nel sistema delle agenzie private che pubblico".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    lavoro orlando
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

    Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.