Advertisement
A- A+
Palazzi & potere

Secondo le stime preliminari, la crescita economica ha perso slancio ed il quadro congiunturale eleva il "rischio Paese" , c’è bisogno di politiche economiche in grado di agire tanto sul numeratore che sul denominatore del rapporto debito/Pil. E' il tema affrontato dagli autori nel volume, che propongono, (come sottolineato recentemente da Mario Draghi) l’esigenza di un piano di industriale per affrontare il tema debito con l’obiettivo portare il rapporto debito/Pil a quota cento.

Attraverso l’uso di asset materiali e di partecipazione, lo Stato esercita un ruolo innovatore,  costruendo un collegamento funzionale con il sistema finanziario per stimolare “la partecipazione delle risorse necessarie alla sostenibilità del debito, la ripresa degli investimenti di lungo periodo ed il sostegno della crescita" (finance for growth).

La link Campus University ha annunciato una Unit per la implementazione di questa proposta    

Ferme restando disposizioni legislative europee e la compatibilità con i trattati dell'Unione Europea e dell'area UEM, gli autori propongono nuove funzioni industriali e finanziarie della Market Unit Cassa Depositi e Prestiti, con la riduzione del debito Sovrano della Repubblica italiana, attraverso la  creazione di un Player nazionale, di dimensione globale a supporto dell’economia reale Italiana e non solo.

La proposta prevede  il conferimento di assets pubblici (immobili, terreni agricoli, scorte, investimenti di capitale fisso) ed il conferimento della quota di controllo degli asset infrastrutturali materiali ed immateriali, degli asset dedicati all'internazionalizzazione e al credito, oggi partecipati da CDP o dal Tesoro, ad una società finanziaria e di investimenti . La Newco, partecipata, oltre che dalla CDP, dalle più importanti istituzioni finanziarie, sia nazionali che estere , sviluppa funzioni di Finance Innovation e di Infrastructure Networks attraverso la costituzione di più veicoli societari per gli investimenti e la generazione di fondi e nuovi asset class da destinare al finanziamento di investimenti di lungo periodo, per la più importante collocazione di titoli in Borsa della storia italiana.

Su questo tema

Da qui -secondo gli autori- occorre ripartire affrontando i problemi di un’economia bloccata da troppi anni, ripensando i modelli di business degli operatori finanziari e avviando un modello economico che promuova un diverso rapporto tra lavoro e capitale. Molti  settori che possono offrire elevate opportunità d'investimento: dall'ambiente, all'energia, dalle tecnologie per i cambiamenti climatici e di ecoinnovazione, dagli impianti industriali e di servizio, fino alle infrastrutture sociali, urbane, di trasporto e comunicazione e alle infrastrutture immateriali.  Lo scopo della proposta è che molti, tanti o chi vorrà possa partecipare a migliorarne la sostenibilità economica e politica, orientando le politiche economiche e di bilancio.

 

Ne parleranno

 

Vincenzo Scotti

Presidente della Università degli Studi “Link Campus University”

introduce

S. E. R. Angelo Bagnasco

Cardinale, Arcivescovo Metropolita di Genova; Presidente del Consiglio delle Conferenze dei Vescovi d’Europa.

presentano

Gianfranco Leonetti Docente e Coordinatore della Consulta Scientifica del Master SEMS, Dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica della Sapienza Università di Roma.

Umberto Triulzi già Professore ordinario di Politica Economica, è Docente a contratto della Sapienza Università di Roma.

TAVOLA ROTONDA

Giorgio Santilli (modera) Caporedattore del Il Sole 24 Ore, Roma

Guglielmo Chiodi Presidente Nuova Accademia, Docente Sapienza Università di Roma

Carlotta de Franceschi Presidente Action Institute, Docente Columbia University di New York

Carlo Di Primio Presidente dell’Associazione Italiana Economisti Dell’Energia AIEE

Lucia Morselli Consigliere, Presidente del Comitato Parti Correlate e membro del Comitato Controllo e Rischi, Telecom Italia, Program Leader e Docente Link Campus University di Roma

intervengono

Mario Benotti . Giornalista Professionista RAI-Radiotelevisione Italiana

Carmelo Cedrone Docente di Politiche Europee, Sapienza Università di Roma

Vincenzo Colla Vice Segretario Generale CGIL

Carlo De Masi Presidente Adiconsum Nazionale

Livio De Santoli Professore ordinario di Energy Management,  Prorettore alle Politiche Energetiche, Sapienza Università di Roma

Giancarlo Gambardella Task Force per la valorizzazione e dismissione degl  immobili non residenziali della Difesa, Ministero della Difesa

Mario Panizza Professore ordinario di Composizione Architettonica e Urbana, già Rettore dell'Università degli Studi Roma Tre

Roma, 20 giugno - ore 10,00 Link Campus University - Sala Antica

Biblioteca -Via del Casale di San Pio V, 44

Presentazione del libro di Gianfranco Leonetti - Umberto Triulzi "Democrazia e crescita. Una proposta per uscire dalla trappola del debito", Eurilink University Press, 2019.

Loading...
Commenti
    Tags:
    economialinklink campus universitylink universitylink campusdebitogovernocrescitademocrazia
    Loading...
    in evidenza
    Clizia Incorvaia va fuori di seno Asia Valente, caos rivelazione

    Grande Fratello Vip news-foto

    Clizia Incorvaia va fuori di seno
    Asia Valente, caos rivelazione

    i più visti
    in vetrina
    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parte da Ginevra 2020 l’offensiva elettrica di BMW

    Parte da Ginevra 2020 l’offensiva elettrica di BMW


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.