A- A+
Palazzi & potere
Governo, Bettini prepara il Conte Ter: retroscena da Palazzo Chigi

Come Dagoanticipato nei giorni scorsi il prossimo fronte caldo tra Pd e Italia Viva sarà quello delle regionali in arrivo dove, a parte la Toscana, Italia Viva punterà a terremotare la segreteria Zingaretti e con lui il Governo Conte candidando in ogni regione un proprio esponente contro quello sostenuto dal centrosinistra. E la conferma è prontamente arrivata in queste ore: contro il leghista Zaia, infatti, i renziani non staranno con il candidato appoggiato dal Pd (e dai Verdi) il civico Arturo Lorenzoni ma sceglieranno l'alleanza con Calenda e Bonino. Insomma, il terzo polo è servito. Questo dopo che in Puglia iniziative simili sono già in campo contro la candidatura Emiliano.

Nel Pd, rivela Dagospia, temono si tratti di una strategia di ben precisa: "Italia Viva punta a farci perdere tutte le Regioni tranne la Toscana in modo da logorare la segreteria Zingaretti ed indebolire Conte. Si tratta di un piano ben preciso" continuano dal Nazareno. Sia per Conte che per Zingaretti se dovessero vincere solo in Toscana (regione cara a Matteo Renzi) sarebbe molto dura restare in sella.

Ovviamente, spiega Dagospia, a godere dei benefici di questa strategia "fratricida" non potrà che essere il Centrodestra guidato da Matteo Salvini. Ecco perché Bettini ieri è corso ai ripari. Chi lo conosce bene sa che non parla mai a caso e che molto spesso dice quello che i vertici dem non possono dire (almeno in via ufficiale): in questo caso il via libera al Conte Ter per sterilizzare le future mosse parlamentari del toscano ma soprattutto per evitare a Giuseppi e Zinga dolorosissime rese dei conti dopo le prossime regionali.

"Dopo Conte non c'è per il Pd un altro governo" spiega Bettini. "Se Renzi vuole farlo, lo deve fare con Salvini e la Meloni. C'è invece la possibilità, certamente allo stato attuale tutta da costruire, di sostituire Italia Viva con parlamentari democratici (in quanto non sovranisti, illiberali e autoritari) pronti a collaborare con Conte fino alla fine della legislatura. Penso anche che, in questo scenario, nel Parlamento si aprirebbe una riflessione perfino nel gruppo renziano". Insomma, dopo il Conte 2 ci può essere soltanto il Conte Ter.

Loading...
Commenti
    Tags:
    governobettinipddagospiacontegiuseppe conte
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Cani increduli guardando la gente "Hanno tutti la museruola"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Cani increduli guardando la gente
    "Hanno tutti la museruola"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News

    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il millepiedi DS firmato Citroen

    Il millepiedi DS firmato Citroen


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.