A- A+
Palazzi & potere
Paolo Maddalena scrive all'AGCOM! Libertà e parità di comunicazione

Affaritaliani è in grado di rivelarne il contenuto

Con la seguente frase "Ti è stato temporaneamente impedito di iscriverti e pubblicare nei gruppi. La restrizione durerà fino a: 21 settembre alle ore 16:48." siamo stati messi nell'impossibilità di diffondere i contenuti di questa pagina ai gruppi facebook: una prima volta il 4 agosto, fino al 25 agosto, ed una seconda volta dal 7 settembre al 21 settembre.
Si precisa che il profilo di Facebook bloccato (Luigi De GIacomo, gestore della pagina, https://www.facebook.com/luigi.degiacomo.50?ref=ts&fref=ts) svolge unicamente attività di diffusione dei contenuti di Attuare la Costituzione e che non infrange alcuna regola di Facebook.
Si prega pertanto di voler cortesemente accertare i motivi di tali blocchi e di imporre a Facebook, nei limiti dell'ordinamento italiano, l'osservanza dei principi costituzionali di libertà e parità di comunicazione.
Si ringrazia

Paolo Maddalena
Vice Presidente Emerito della Corte Costituzionale

Tags:
paolo maddalenaagcom
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.