A- A+
Politica
Giarrusso fan di Bonaccini? Prima lo aveva "rimbalzato" la Schlein!
Dino Giarrusso

Pd, Giarrusso e la doppia porta in faccia. Strada in salita per la tessera

Manca poco ormai alle primarie del Pd, la lunga attesa sta per finire e i quattro candidati cominciano davvero a darsi battaglia e a cercare sempre più consensi tra iscritti e simpatizzanti. Aveva fatto molto discutere nei giorni scorsi - si legge su Repubblica - l'intervento di Dino Giarrusso al comizio di Stefano Bonaccini, in cui l'ex Iena e ex M5s ha preso la parola per elogiare il governatore dell'Emilia Romagna e chiedere di potersi tesserare con i dem. "Entro in punta di piedi in una casa che esiste da tempo" - ha detto Giarrusso - citando anche Gaber e Berlinguer. Ma adesso è emersa tutta un'altra verità, Bonaccini per Giarrusso non era la prima scelta. l'eurodeputato, infatti, teneva così tanto all’idea di entrare nel Partito democratico che, prima di rivolgersi al candidato segretario Stefano Bonaccini, aveva provato a chiedere ospitalità alla sua rivale Elly Schlein.

Che però - prosegue Repubblica - ha ringraziato e declinato l’offerta. Lo raccontano con una punta di orgoglio, nell’entourage di Schlein, un sentimento misto tra il sollievo per aver evitato l’asteroide e l’inconfessabile soddisfazione per l’incapacità degli avversari di scansarlo. L’ex grillino - fanno sapere dallo staff di Schlein - aveva provato a chiedere "ospitalità" alla rivale di Stefano Bonaccini, prima di buttarsi sul governatore emiliano. A quanto pare la Schlein ha ringraziato per l’interesse, ma rifiutato l’offerta, anche perché da regolamento non sembrano esserci spiragli per l’iscrizione di Giarrusso al Pd.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dino giarrussoelly schleinprimarie pdstefano bonaccini





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


motori
Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.