A- A+
Politica
Renzi: "No a lezioni da tecnici della prima Repubblica"

"C’è una parte di esperti, cresciuta all’ombra della prima repubblica, che non ha anticipato la crisi e ora ci spiega che gli 80 euro sono un errore. Ma non accettiamo lezioni". Matteo Renzi all’attacco di opposizione interna ed esterna nel suo intervento alla Festa nazionale dell’Unità a Bologna.

"Sulle riforme non mollo di mezzo centimetro: noi la cambiamo l’Italia, a testa alta, non guardiamo in faccia a nessuno. La riforme non sono, come ha sostenuto qualcuno, inutili, insignificanti, anzi uno scandalo, noi portiamo avanti, sia pure con modifiche, la legge elettorale e la riforma costituzionale, dimostriamo che la politica sa decidere", ha concluso il premier.

LA SEGRETERIA -  "Venerdi' faremo la nuova segreteria". Cosi' il premier Matteo Renzi a Bologna per la chiusura della Festa de l'Unità, risponde a un militante che lo invita a delegare qualcuno per l'organizzazione del partito. Renzi spiega al militante che annuncera' la formazione della nuova segreteria del Pd piu' tardi, quando terra' il comizio di chiusura.

Tags:
renzipdgovernolezioni
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.