A- A+
Politica
Stefani: dal 2020 'Disability card' per 4 milioni di persone

Conferenza stampa con il presidente dell'Inps Pasquale Tridico e il direttore Sviluppo dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Stefano Imperatori

Poter accedere gratuitamente ai musei pubblici, grazie ad una convenzione con il ministero della Cultura, ed in futuro poter usufruire di sconti, convenzioni e tariffe agevolate con diversi enti e soggetti pubblici e privati, ma soprattutto sostituira' tutti i certificati cartacei. E' la Disability Card presentata stamani dal ministro per le Disabilita' Erika Stefani in una conferenza stampa con il presidente dell'Inps Pasquale Tridico e il direttore Sviluppo dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Stefano Imperatori.

"Potra' essere richiesta dal 2022 sul sito dell'Inps con una procedura super semplificata - ha spiegato Tridico - e l'Italia sara' uno dei primi paesi Europei ad adottare questo strumento". Sara' spedita a casa e si rivolge, ha aggiunto il presidente dell'Inps, ad "una platea di 4 milioni di persone". La card e' munita di foto e contiene tutti i dati 'sensibili" e sara' stampata con tecniche anticontraffazione.

"Con l'Inps e il Poligrafico - ha spiegato Stefani - abbiamo lavorato in piena co-progettazione e collaborazione per arrivare a concludere questo importante progetto. I progetti nascono dalle istanze delle associazioni e delle persone e ringrazio le federazioni Fish e Fand, in particolare il presidente Falabella e il presidente Pagano, per aver dato anche una attivita' di supporto. Questo per dire che i progetti nascono dalle istanze, dall'ascolto per poi realizzarsi tramite la collaborazione e il lavoro in squadra. Abbiamo lavorato tutti insieme e siamo giunti finalmente ad esibire questo facsimile della tessera che andra' a breve ad essere stampata. La bellezza di questa carta e' che andra' a sostituire tutti i certificati cartacei con un grande intento di semplificazione e di sburocratizzazione".

"La persona con disabilita' - ha aggiunto il ministro - soffre la burocrazia quasi piu' di tutti perche' un semplice impedimento puo' diventare un ostacolo al limite dell'insormontabile. Oggi invece con questa tessera diamo la possibilita' alle persone che la richiedono di non dover portare con se' ogni volta faldoni, cartelle cliniche, certificati vari ma basta semplicemente l'esibizione di questa tessera. Andiamo verso un futuro che e' rivolto alla semplificazione e alla digitalizzazione".

"Ma la bellezza di questo progetto Europeo che ha una rilevanza ed una utilizzabilita' in tutta Europa per poter aver accesso a beni e servizi quando saranno attivati protocolli tra l'ufficio disabilita' e i vari enti e associazioni che vorranno collaborare a questo progetto. E' un progetto aperto: il mondo delle disabilita' non e' piu' mondo relegato ad un mero reparto assistenzialistico o peggio pietistico, ma diventa una risorsa, diventa un sistema e fa parte integrante del nostro sistema e della nostra comunita'".

Per Tridico quella di oggi e' "una occasione importante e speciale. E' un evento che fin dall'inizio dall'insediamento la ministra Stefani ha seguito con grandissimo impegno e abbiamo portato a conclusione superando non facili ostacoli. Ringrazio a questo proposito il Garante della privacy perche' quando parliamo dei dati dei disabili parliamo di dati delicati".

Manovra: Salvini, impegno per aumento pensioni disabili civili - "Oggi e' una bella giornata per 4 milioni di disabili. Arrivera' nella casa di tutti una tessera che semplifica la vita, si evita di portare in giro faldoni e certificati perche' con questa tessera una volta per tutte si potra' accedere a tutti i servizi che donne e uomini con diverse disabilita' hanno il diritto di avere. Oltre alla Disability card in legge di Bilancio ci sono due emendamenti della Lega per ottenere un fondo per le persone con autismo di 100 milioni di euro e per aumentare le pensioni di invalidita' civile ad almeno un milione di italiani, cerchiamo di aiutare e persone soprattutto in un momento come questo. che e' difficile per tutti, soprattutto con le persone con disabilita'". Lo afferma il leader della Lega Matteo Salvini a margine della conferenza stampa per la presentazione della Disability card con il ministro per le Disabilita' Erika Stefani.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    disability card stefani
    in evidenza
    Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

    Ironia social

    Covid, Italia come la Concordia
    I "capitani" abbandonano la nave

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


    casa, immobiliare
    motori
    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

    Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.