A- A+
Politica
Tasse e natalità, Misiani (Pd): "Giorgetti prende in giro chi sta peggio"

Sul Pnrr vede il rischio di perdere fondi europei?
"Assolutamente sì. La Meloni e i suoi ministri hanno perso quasi sei mesi a buttare la palla in tribuna dando la colpa ai predecessori e ora viene fuori che non sono nemmeno in grado di presentare la revisione del Piano entro fine aprile. Una parte della maggioranza è arrivata addirittura a teorizzare la rinuncia a parte dei fondi europei: una follia. Il risultato è che ora il tempo stringe e l’Italia rischia grosso. Noi siamo pronti a fare la nostra parte, ma il governo deve smetterla con le chiacchiere e passare ai fatti. Vengano in Parlamento e ci spieghino cosa vogliono fare sul Piano. E lo facciano ora, senza aspettare altri mesi, perché il pericolo è perdere decine di miliardi e la faccia dell’Italia in Europa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antonio misiani proposte economiche pd defdefnatalità giorgetti





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.