A- A+
Politica
Tasse e natalità, Misiani (Pd): "Giorgetti prende in giro chi sta peggio"

Quali sono le principali controproposte del Pd?
"Primo: le misure per contrastare il carovita e difendere il potere d’acquisto dei redditi. Servono più strumenti, per recuperare quanto perso a causa dell’inflazione: un taglio del cuneo fiscale robusto e strutturale; favorire il rinnovo dei contratti nazionali scaduti dei dipendenti pubblici e privati; introdurre il salario minimo; spazzare via i contratti pirata e ridurre la precarietà del lavoro. Secondo: più risorse per la sanità, che è al collasso, e la scuola. Sono servizi essenziali largamente  sottofinanziati rispetto a quanto accade negli altri Paesi europei. Terzo: una mobilitazione generale per l’attuazione del PNRR nei tempi previsti, raccogliendo l’appello lanciato dal presidente Mattarella. Abbiamo 200 miliardi da investire e tante riforme da approvare: non c’è tempo da perdere. Quarto: le politiche industriali per aiutare le imprese e i lavoratori di fronte alla doppia transizione ecologica e digitale. La destra sta facendo muro contro tutto quanto sta venendo avanti in Europa, ma così mette solo la testa sotto la sabbia. Il mondo, nel frattempo, va avanti comunque e l’Italia, senza scelte adeguate, perde occasioni e rimane indietro". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antonio misiani proposte economiche pd defdefnatalità giorgetti





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.