A- A+
Politica
Via D'Amelio, ricordo di Borsellino. Mattarella: "Ci inchiniamo alla memoria"
Strage via D'Amelio '92

Borsellino: il fratello, "Non posso ancora seppellire Paolo. Meloni ha avuto paura di venire qui"

"Giorgia Meloni ha avuto paura di venire qui, in via D'Amelio ha avuto paura di contestazioni. Ma noi di contestazioni violente non ne abbiamo mai fatte, al massimo le manganellate le abbiamo prese". Così Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, in via D'Amelio, appena arrivato il corteo partito dall'Albero Falcone e giunto all'Albero della Pace. "Come concilia Meloni il suo legare il suo impegno politico alla volontà di reagire alle stragi - ha aggiunto - con le esternazioni di Nordio che ha scelto proprio questi giorni per manifestare il suo intento di demolire la legislazione antimafia voluta da Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. La mafia è lo Stato-mafia che dobbiamo perseguire, e questo non si può fare se si smantella il concorso esterno".

"I nostri morti non possiamo ancora seppellirli. Potrò seppellire Paolo solo quando potrò mettergli tra le mani la sua agenda rossa. Hanno sacrificato lui e i nostri cari sull'altare di una scellerata trattativa. Continueremo a chiedere giustizia". 

Strage di Via d'Amelio, a Palermo il ricordo di Paolo Borsellino.  Meloni non partecipa alla fiaccolata per ragioni di sicurezza 

Era il 19 luglio del 1992 quando in via D'Amelio, Palermo, furono assasinati il giudice Paolo Borsellino e cinque uomini della scorta. La città ricorda oggi quella terribile strage. Alla commemorazione presente il presidente del Consiglio Giorgia Meloni che ha però deciso di non partecipare alla fiaccolata per ragioni di sicurezza. Nella giornata di oggi è arrivato anche il messaggio del Capo dello Stato Sergio Mattarella: "La Repubblica si inchina alla memoria di Paolo Borsellino, magistrato di straordinario valore e coraggio, e degli uomini della sua scorta che con lui morirono nel servizio alle istituzioni democratiche". Meloni ai microfoni della stampa ha sottolineato che "la battaglia contro la mafia" si può ancora vincere, rimarcando quanto abbia già fatto il suo governo, dall'arresto di Matteo Messina Denaro in poi. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsellinomattarellavia d'amelio





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.