A- A+
PugliaItalia
BPB, l'impegno di Assoazionisti per l'invito ai soci al voto partecipato

L’associazione ASSOAZIONISTI BPB BARI, a partire dal suo stesso presidente Giuseppe Carrieri, è in alacre mobilitazione - anche con attività di volantinaggio davanti a 7 filiali della Banca Popolare di Bari - per sensibilizzare i soci a votare - fino al 26 giugno - in vista dell’Assemblea Straordinaria del 29 e 30 giugno. Assemblea determinante, per approvare la trasformazione in società per azioni dell’istituto di credito  pugliese, travolto dallo scandalo che ha portato agli arresti, tra gli altri, delle figure di vertice di spicco: Marco e Gianluca Jacobini.

BPB padre figlio

“Unica alternativa alla liquidazione coatta amministrativa - ha spiegato Carrieri - è votare sì alla trasformazione. Ce la stiamo mettendo tutta, per informare che solo chi voterà avrà diritto ai benefici previsti per i soci dai Commissari Straordinari”.

Carrieri BPB2

“La nostra associazione - ha precisato Carrieri -  si sta impegnando ad illustrare i motivi per i quali è favorevole alla trasformazione, sottolineando anche nei volantini, che ci sarà il pagamento integrale delle obbligazioni nel 2021; il ristoro di 2,38 euro per azione a chi ha fatto aumento di capitale nel 2014/2015; e che la conservazione dello status di azionista, attraverso il riconoscimento di azioni gratuite, costituisce al momento la migliore alternativa alla certezza del fallimento della Banca”.

BPB2 bis

“A partire dal 1° luglio - ha aggiunto Carrieri - dovrà poi cominciare un lungo percorso, per assicurarsi che la Banca Popolare di Bari riacquisti redditività e sia ben amministrata, in modo da avere la speranza che tra qualche anno le azioni possano tornare ad avere un giusto valore, al momento quasi azzerato. Un percorso che la nostra associazione intende intraprendere, per dar voce ai 70mila azionisti della Banca Popolare di Bari, che nessuna responsabilità hanno del disastro contabile che oggi si palesa con inclemenza”.

BPB2

“Salvata la Banca e messi in sicurezza tanti posti di lavoro - ha proseguito Carrieri - opereremo per ottenere maggiori ristori economici per i soci dal nuovo azionista pubblico di riferimento, il MedioCredito Centrale, e dallo Stato. Si ha notizia che al momento è il quorum assembleare dovrebbe essere stato raggiunto, avendo già votato in tutta Italia circa 5mila soci”.

(gelormini@gmail.com)

*Video a cura di Quotidiano Italiano

------------------------------- 

Pubblicato sul tema: Banca Popolare di Bari, aspettando l’Assemblea Straordinaria della vita

                                    

Loading...
Commenti
    Tags:
    banca popolare bari bpb invito votogiuseppe carrieriassoazionisti partecipato assemblea straordinaria società azioni
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid 19, Gaber si chiederebbe: cos'è la destra, cos'è la sinistra?
    L'opinione di Massimo Puricelli
    Call center, reportage di Luna contro gli operatori telefonici. Non sul lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Eccellenze Campane e Verace Sudd: anche a Milano arriva la pizza nel ruoto
    Paolo Brambilla - Trendiest
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.