A- A+
PugliaItalia
Bari – Sarà la tempra da maratoneta o la persuasione di dover vincere anche qualche ritrosia interna ma Giacomo Leone tenta lo sprint sulle comunali appena oltre la pausa ferragostana. “Si torna in pista più forti di prima, in barba alle chiacchiere di chi passa il proprio tempo nel vano tentativo di seminare zizzania all’interno di un gruppo coeso e compatto”, spiega il candidato di Pdl e Puglia prima di Tutto, presentando i cardini sui quali poggerà il programma. 
 
 
Dieci le priorità da proporre all’attenzione dei cittadini: condizioni del manto stradale e lavori pubblici; urbanistica e viabilità, verde pubblico, occupazione del suolo pubblico, gestione della raccolta dei rifiuti, servizi sociali, associazionismo e attività produttive; arte, cultura e istruzione; turismo, eventi, spettacoli ed, infine, il Bilancio. “Dovranno essere proprio i francavillesi a stilare l’agende delle loro esigenze, delle loro problematiche”, argomenta Leone, citando subito il palazzetto dello sport tra le tematiche da affrontare: “Tralasciando le chiacchiere, nelle prossime settimane affronteremo la questione, chiarendo alla cittadinanza tempi e problematiche legate alla costruzione di un’opera, fortemente voluta dall’ex sindaco Della Corte”.
 
Dall’altra parte del campo, intanto, anche Maurizio Bruno sembra avere le idee chiare e nei giorni scorsi non ha risparmiato qualche stilettata all’intera classe dirigente uscente in tema di politiche culturali: “A Francavilla negli ultimi vent'anni chi si è occupato di cultura non era un uomo di cultura, ma non solo: anche su questo capitolo, si è sempre percorsa la strada dei finanziamenti a pioggia”, aveva tuonato nelle ultime settimane, precisando di voler affidare la gestione della politiche culturali “ad una donna di cultura che sappia coinvolgere l'intera città e specialmente i ragazzi, come avviene in tantissime realtà della nostra stessa provincia”. In attesa che anche gli altri protagonisti della partita scoprano le carte.
 
(a.bucci1@libero.it)
Tags:
comunalifrancavilla fontanaleonepdliurlaropdbruno
i blog di affari
Via le mascherine all’aperto, per il Cts ci siamo: ecco la data
Chi al Colle dopo Mattarella? Gli italiani votano Draghi e Conte
Tra Conte e Grillo manca l'intesa: salta la presentazione dello statuto
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.