A- A+
PugliaItalia
Emiliano e le 5 stelle del PD

di Antonio V. Gelormini

 Lui dice che il messaggino di Matteo Renzi gli è arrivato alle 2 di notte, e a quel punto ‘Addio sonno’! In verità, come è sempre successo per le vicende politiche pugliesi - a leggerla bene - il messaggio a Michele Emiliano, in qualche modo, era stato già anticipato dal palco del Teatro Petruzzelli da Massimo D’Alema in persona. In occasione della presentazione di "Non solo euro" - Rubettino editore.

Non una parola sul futuro di Emiliano a Bruxelles, eppure il tema dell’incontro organizzato da “L’Espresso” era centrato sul populismo, l’immigrazione e l’Europa, analizzati attraverso la lente del libro del presidente della Fondazione Italianieuropei, all’indomani dell’ingresso del PD nel PSE dei Socialists and Democrats europei.

Non una parola su quello che doveva essere il capolista del PD al Sud, per le imminenti Elezioni Europee. In pratica, il suo potenziale erede. Quel silenzio, sotto i riflettori del politeama barese, era molto più eloquente di mille annunci.

I campani Emiliano capolista proprio non lo volevano. Ed hanno sempre percepito come fumo negli occhi l’abbraccio del sindaco di Bari con quello di Napoli, Luigi de Magistris, ancor più se quell’abbraccio avveniva - come è avvenuto - sotto le insegne del Partito del Sud, ospitato alcune settimane fa in aula consigliare a Palazzo di Città a Bari.

pd europee
 

Aveva pensato di avere gioco facile, date le condizioni disastrose in cui il PD partenopeo e campano versavano. E aveva persino messo sul piatto i buoni rapporti vantati col Movimento 5 Stelle. Da tempo girava come una trottola, attraversando il Sud in lungo e in largo, non disdegnando alcuna alleanza e quasi cominciando a credere a un futuro possibile tra le brume del Centro Europa, che avrebbe provato a squarciare con i fendenti brillanti del sole di Puglia.

L’ipotesi di un nuovo ‘Vicerè meridiano’ si prospettava all’orizzonte del 25 maggio, ma proprio contro questa eventualità il PD campano ha ritrovato un fronte comune di impegno, come ha avuto modo di sottolineare con arguzia e ironia Antonio Bassolino: “L'ottimo Michele ha realizzato, almeno per un giorno, il difficile obiettivo di riunire un Pd lacerato” e a quanto pare non solo a Napoli.

La soluzione 5 stelle. Le 5 stelle del PD, cinque donne come capilista alle Elezioni Europee. Da un eccesso all’altro. Fino a ieri a rivendicare una sofferta “parità di genere” ed oggi ritrovarsi ben oltre la frontiera auspicata. La donna non più come risorsa, ma come soluzione per ogni stagione.

Una sorta di rifugium peccatorum, per le incapacità ed inadeguatezze della politica, l’ennesima maschera per affrontare una prova elettorale a rischio estremo.

pd europa
 

Campani, dalemiani, democristiani e apparati irredentisti trasversali: tutti concordi ad arginare il fenomeno Emiliano, che incassa con malcelato fair-play, reagisce piccato - dicendo ormai superata e superflua una sua candidatura “a rimorchio” – e, conoscendolo, preparandosi con meticolosa tessitura alle future mosse strategiche.

Il carro, lui è abituato “a tirarlo”, l’aveva detto proprio a Matteo Renzi quando cominciò la sua corsa dal padiglione della Fiera del Levante di Bari, e a mobilitare i suoi elettori a farlo insieme a lui. Troppo pesante per salirci. Poca voglia di spingerlo. Nessuna intenzione di attaccarvicisi. Era strano che la scorciatoia da Corso Vittorio Emanuele (Municipio di Bari) a Lungomare Nazario Sauro (Regione Puglia) passasse per Bruxelles.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
pdemilianoeuropastellebari
Loading...
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.