A- A+
PugliaItalia
Foggia, sindaco Franco Landella si dimette. Lega: 'Situazione insostenibile'

Che la situazione a Foggia potesse precipitare era da tempo nell'aria, e con l'arricvo degli Ispettori ministeriali - per le valutazioni relative ai sospetti di infiltazioni mafiose nel Consiglio comunale del capoluogo dauno - l'ipotesi aveva già assunto contorni verosimili. Gli arresti eccellenti di qualche giorno fa, se ce ne fosse ancora stato bisogno, hanno reso il tutto praticamente insostenibile. Al coriaceo sindaco, Franco Landella, non restava altra scelta: dimissioni.

landella 735x400

Così il segretario regionale della Lega, Roberto Marti, ha commentato la sofferta e ormai inevitabile decisione del primo cittadino: “La Lega ha sempre avuto quale stella polare della sua azione politica e amministrativa il bene della collettività. È il motivo per cui ho sempre mostrato nei confronti del sindaco di Foggia, Franco Landella, piena fiducia, offrendo sostegno e condividendo anche l'azione di rilancio ultima attraverso un nuovo, specchiato esecutivo”.

Marti Lega1

“Cionondimeno - ha sottolineato Marti - fermamente garantisti e convintamente fiduciosi nel lavoro della magistratura, non possiamo non prendere atto che gli ultimi accadimenti dovuti a comportamenti di singoli offendono la collettività foggiana e, congiuntamente, i partiti politici chiamati a governarla, avendo da essa ricevuto fiducia.Riteniamo, pertanto, non vi siano le condizioni per procrastinare oltre la consiliatura in corso".

"Con Il sindaco Landella abbiamo condiviso queste nostre riflessioni - ha precisato Marti - facendosi egli stesso promotore di un gesto di responsabilità, per evitare alla città il prosieguo di tale racconto. La Lega è forza integra, che mira a fare il bene di Foggia e a rappresentarne la parte più sana. È l'obiettivo che ci prefiggiamo, oggi più che mai”. 

In altre parole: la Lega ha dimesso il sindaco Landella. E il Consiglio Comunale decide di sciogliersi, per risprmiare alla Città l'onta dello sciogliemento deciso per decreto. 

(gelormini@gmail.com)

-------------------------- 

Pubblicato in precedenza: Foggia, arrestati i consiglieri comunali Iaccarino e Capotosto

                                             Capitanata miraggio Ecomafie Maraschio 'A Foggia Forum Transizione Ambientale'

Commenti
    Tags:
    foggia sindaco dimissionifranco landellaroberto martilega situazione insostenibile ispettori mafia
    Loading...
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    In futuro ci cureranno robot DNA progettati in pochi minuti
    di Maurizio Garbati
    L'incontenibile ascesa di Paola Donnini
    In coda per le scarpe Lidl? Tutti schiavi dell'apartheid globale capitalista
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.