A- A+
PugliaItalia
Artigitali , il viaggio grafico di Jack Poliseno

Da qualche anno la consuetudine registra che a Troia, durante le festività natalizie, venga proposta l'esposizione dei lavori dei suoi artisti "autoctoni". Tra questi, Jack Poliseno, è senza dubbio l’autore che si sta facendo strada grazie ad una serie di contest artistico-grafici vinti e a mostre da lui stesso meticolosamente organizzate.

Poliseno1
 

Il suo stile grafico si impone per originalità e taglio distintivo: armonie in chiave stilizzata, elaborate graficamente, per portare su tela le sue impressioni, i suoi punti di vista, le sue idee. Jack Poliseno si cotraddistingue per lo smisurato amore per il cinema, tanto da farlo diventare uno dei più conosciuti collezionisti italiani in materia di home video. e dal contest vinto Nel 2014 ha vinto il contest del marchio  “YNot?”, che lo ha portato ha creare una borsa da donna - a tiratura limitata - con la effige suggestiva della celeberrima Cattedrale di Troia.

 

Poliseno ama l’arte, sin dalla tenera età, nelle sue forme espressive più contemporanee, non disdegnando la forza ispiratrice dei classici. In genere, si cimenta nella costruzione di piccoli paesaggi, forme e personaggi con materiali semplici (mollica di pane e vinavil), per arrivare poi alla creazione di plastici artistici, riguardanti l’architettura delle città, paesaggi cinematografici e soggetti di pura fantasia. Il moderno approccio alla grafica digitale è l’ultima sfida in chiave cronologica, attraverso i suoi studi di informatica che lo hanno portato a confrontarsi e personalizzare tecniche e programmi innovativi. Gli stessi che rappresnetano, oggi, la cifra identitaria dei suoi particolari lavori e delle sue apprezzate creazioni.

 

Poliseno4 Catt
 

“Il termine arte implica qualcosa da dire", sottolinea con entusiasmo l'artista dauno, "che si abbia in mano un pennello, uno scalpello, o un mouse, cambia poco; l’obiettivo è trasmettere emozioni. Altrimenti diviene nullo il senso più puro ed intrinseco dell’arte stessa”.

 

Dalla assione per il cinema nascono vere e proprie icone - originali e personali - di pellicole classiche e moderne, personaggi stilizzati ed rivisitati, attraverso colori, forme e linee che ne ricalcano i lineamenti più conosciuti e più familiari, quelli che lì hanno resi universalmente celebri nella storia del cinema.

 

Oltre alle innovative tecniche digitali, Poliseno ha anche creato un modo di “imprimere” tali elaborazioni, studiando vari tipi di materiali e la creazione di un suo vero e proprio stile di stampa personalizzata. 

 

 

 

Poliseno3
 

Nella mostra che si terrà dal 19 al 31 dicembre 2015, presso i locali del M.E.D.(Museo Ecclesiastico Diocesano) in Piazza Giovanni XXIII, a Troia (Fg), si potranno ammirare i lavori creati nell’arco dell’ultimo anno, a partire dal “Welcome 2015”, fresco vincitore del concorso web organizzato dal “TRIESTE SCIENCE+FICTION”, o gli omaggi ai grandi registi, come Dario Argento, Alfred Hitchcock e Stanley Kubrick, per poi passare ai grandi temi a chiaro sfondo sociale.

 

Un viaggio nell’arte moderna, da effettuare con lo sguardo proiettato al futuro e il pensiero rivolto al passato più classico. Un’occasione d’evasione, a cui le opere di Jack Poliseno, proprio come le sequenze di una pellicola cinematografica, offrono lo spunto per dilatare l'immaginario personale e la visione collettiva di una quotidianità fuori confine.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

 

--------------------------

Pubblicato sul tema: Primo ciak di SINDROME - Visione di un'Opera d'Arte

Tags:
polisenoartigitaliviaggiograficocinema
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.