A- A+
PugliaItalia
M5S replica a Lacarra (Pd) 'Buon risveglio Segretario'

La replica del Movimento 5 Stelle alla lettera aperta del Segretario regionale pugliese del Partito Democratico, Marco Lacarra:

“Sogno o son desto” si chiedeva Shakespeare e ce lo chiediamo anche noi dopo aver letto un vaneggiante comunicato del segretario PD Lacarra che, invece a quanto pare, non si è ancora svegliato del tutto e continua a sognare ad occhi aperti

Leggiamo l’incipit della sua nota nella quale si è preso la briga di scomodare addirittura Dante nel primo canto dell’Inferno. A questo punto suggeriamo al poetico segretario di proseguire fino all’ottavo cerchio sesta bolgia, nel girone degli ipocriti, dove potrà trovare numerosi iscritti al PD pugliese e magari guadagnare nuovi tesserati.

lacarra loc
 

Nel suo comunicato Lacarra parla del PD pugliese come di un “laboratorio di idee dove il confronto è sempre il benvenuto e ognuno è libero di esprimere la propria opinione.”

A questo punto la domanda sorge spontanea: ma parla dello stesso PD pugliese di Emiliano e Decaro amici/nemici che giocano ad amarsi sui giornali e che se potessero annientarsi politicamente a vicenda lo farebbero all’istante? Lo stesso PD pugliese del caso tessere false di Bisceglie? Lo stesso PD del governatore Emiliano che continua a gestire la Regione come se fosse “cosa sua” e che si fida così poco della sua maggioranza e della sua giunta da essere arrivato a formarsi un suo ministaff di fedelissimi a spese dei pugliesi? Che ha progettato un piano di riordino ospedaliero senza discuterne con nessuno, nemmeno con i medici e nemmeno con i consiglieri della sua stessa maggioranza? Solo qualche giorno fa siamo stati costretti a discutere una legge di bilancio in fretta e furia con una giunta regionale tanto “aperta” al confronto da presentarsi con solo 3 assessori su 9 ed un Presidente di Giunta assente a tutte le discussioni?

M5S Puglia
 

Su una cosa sola diamo ragione a Lacarra, non si può negare che il PD pugliese sia un eccellente “laboratorio di idee”: ci vuole una infinità creatività per trovare scuse plausibili davanti ai pugliesi quando appartieni ad un partito che continua ad uccidere il territorio tenendo in vita ecomostri come ILVA, Energas, trivelle o TAP, solo per citarne alcuni. Sarà così forse che nel PD scelgono segretari e presidenti? In base alla capacità di raccontare storie? Ascoltando persone come Renzi, Emiliano e leggendo questo comunicato del segretario PD regionale, sembrerebbe proprio di sì. Buon risveglio Marco Lacarra.

---------------------------------

Pubblicato sul tema: Pd Puglia, Marco Lacarra e il Movimento 5 Stelle a Roma

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
movimento 5 stelle marco lacarra pd risvegliom5s marco lacarra replica pd
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.