A- A+
PugliaItalia
Sergio Mattarella a Foggia per inaugurare l'anno accademico Unifg

Sarà il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - in Puglia per le celebrazioni del centenario dalla morte di Giuseppe Di Vagno - a inaugurare l’anno accademico dell’Università di Foggia.

unifg 620x298

La cerimonia si svolgerà lunedì 25 ottobre alle 11 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Economia. “Onoratissimi della Sua presenza: un grande messaggio alla città e alla comunità universitaria”, ha dichiarato il Rettore, Pierpaolo Limone, cui sarà affidata la prolusione, “È un momento difficile per il territorio, impegnato com’è a combattere la mafia con tutti gli strumenti a disposizione e in tutti i contesti".

Limone Rettore FG

"L’Università - ha precisato il Rettore - nell’ultimo anno ha mantenuto alta l’attenzione con cicli di incontri a tema e confronti con le massime cariche dello Stato. In questa circostanza focalizzeremo l’attenzione sul delicato aspetto delle povertà educative e sulle iniziative da mettere in campo per favorire il recupero e un maggiore benessere degli strati più fragili della popolazione, nei contesti sociali danneggiati e svantaggiati. Su questa linea si inserisce il messaggio di forza e di speranza del Capo dello Stato”.

(gelormini@gmail.com)

----------------------- 

Pubblicato in precedenza: Sergio Mattarella a Conversano per i 100anni dalla morte di Giuseppe Di Vagno

Commenti
    Tags:
    sergio mattarellafoggia presidente repubblica anno accademico università unifggiuseppe di vagnopuglia
    i blog di affari
    Il Tribunale di Lecce annulla cartella da 130.000 mila euro
    Ginevra, un melting pot newyorchese nella piccola Svizzera
    di Leone Ronchetti
    Green Pass, i tesserati ignorano che è un dispositivo di controllo biopolitico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.