A- A+
Home
Rimozione tatuaggi con laser. Rischi e tatuaggi per sempre


Rimozioni di tatuaggi 12mila l'anno scorso. Se siete tra loro ci sono molte cose da sapere prima di sottoporsi alla rimozione con il laser.
 
Se quando vi siete tatuati eravate troppo innamorati (capita), troppo ubriachi (capita anche più spesso) o semplicemente se avete agito d’istinto, il rimedio c’è. Ma non è cosa semplice.
 
Per prima cosa bisogna sapere che il tatuaggio non scompare magicamente alla prima seduta. L’efficacia del trattamento e la quantità di sedute dipendono dal colore, dalla grandezza dalla profondità, dalla densità, dal tipo di pigmento, dal vostro fototipo e dal tipo di tratto utilizzato. Ed è difficile fare un calcolo preventivo del numero di sedute. Per quanto riguarda invece la tecnica da utilizzare c’è da sapere che La più efficace è il laser q-switchati (laser Q-S), che produce un impulso laser di brevissima durata (nanosecondi, alcuni miliardesimi di secondo) in grado di distruggere, con trattamenti ripetuti, le cellule dove sono accumulati i granuli di pigmento, spezzandoli in frammenti più piccoli (diametro variabile da 10 a 100 millesimi di millimetro) che vengono smaltiti nei liquidi corporei o da cellule migranti nel corso dei giorni e delle settimane successive. Sappiate che è un trattamento doloroso, a cui si rimedia (in parte) con una crema anestetizzante applicata trenta minuti prima della seduta.

Solitamente si sconsiglia di sottoporsi al trattamento durante il periodo estivo: sono infatti necessarie diverse sedute distanziate di circa 6-8 settimane. Almeno per un mese non potrete esporvi al sole o a lampade abbronzanti e dovrete avere cura, nelle corso delle prime esposizioni, di utilizzare creme a filtro solare ad alta protezione (filtri 30+-50+).
 
Una volta rimosso il tatuaggio, tuttavia, solitamente rimane il così detto “tatuaggio fantasma”, ossia una sorta di ombra in corrispondenza del vecchio disegno. Ricordate, dunque, che un tatuaggio è per sempre. Ma se doveste decidere di separarvene, questo è possibile ma farà male e non sarà facile. Forse più di quando avete lasciato quell’ex di cui adesso volete cancellare il nome dalla pelle.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rimozione tatuaggirimozionetatuaggilaserpelle
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS

Look più sportivo e AMG Line di serie per la nuova Mercedes CLS


Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.