A- A+
Roma
Guardia di Finanza, cambio al vertice: a Andrea De Gennaro l'Italia centrale

Guardia di Finanza, cambio al vertice: il Generale di Corpo d’Armata Andrea De Gennaro è il nuovo Comandante Interregionale dell’Italia Centrale. Succede al Generale di Corpo d’Armata Sebastiano Galdino, che lascia l'incarico per spostarsi a Firenze.

 

La cerimonia di avvicendamento si è tenuta oggi, 28 gennaio 2020, a Roma presso la caserma “Ten. M.A.V.M. F. Arcioni” di via Nomentana, sede del Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza, alla presenza del Comandante Generale del Corpo, Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Zafarana. Dopo circa un anno di Comando, il Generale Galdino lascia l’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Centrale per continuare nell’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Centro-Settentrionale della Guardia di Finanza alla sede di Firenze.

Il Generale Andrea De Gennaro, nato a Roma, è entrato in Accademia nel 1978; sposato, ha tre figli. Laureato in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria, titolato Corso Superiore di Polizia Tributaria, vanta, fra l’altro, un master di II livello conseguito presso la Bocconi di Milano in Diritto Tributario Internazionale. Ha svolto attività di docenza sia presso l’Accademia della Guardia di Finanza sia presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria del Corpo. Nel corso della sua brillante carriera, ha ricoperto molteplici, delicati incarichi in tutti i settori operativi e funzionali del Corpo nonché in seno ad organismi internazionali. Nei gradi di Generale, è stato Capo del V Reparto “Comunicazione e Relazioni Esterne” del Comando Generale, Comandante Provinciale di Roma, Direttore Centrale per i Servizi Antidroga presso il Ministero dell’Interno e Comandante Regionale Toscana. Promosso nel giugno del 2016 al grado vertice di Generale di Corpo d’Armata, è stato nominato Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale. Dal gennaio 2017 ha assunto la responsabilità del Comando Reparti Speciali congiuntamente al Comando Aeronavale Centrale, entrambi con sede in Roma.

Dal 28 gennaio 2020 assume l’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Centrale da cui dipendono i Comandi Regionali del Lazio, della Sardegna, dell’Abruzzo e dell’Umbria. Il Comandante Generale, nel ringraziare il Generale Galdino per l’impegno profuso, ha rivolto al Generale De Gennaro un caloroso augurio di “buon lavoro” nel nuovo incarico.

Loading...
Commenti
    Tags:
    guardia di finanzagdfandrea de gennarocomando interregionale italia centrale




    Loading...






    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

    Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

    i più visti
    i blog di affari
    La piattaforma “Elio”: la nuova prospettiva di business nel segmento del lusso
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Violenza domestica, ospedale, avvocato e denuncia: l'iter per l'allontanamento
    Di Federica Mendola *
    Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.