A- A+
Roma
Omicidio Sacchi, caccia grossa al testimone: in trenta chiamati in tribunale

Omicidio Luca sacchi, è caccia grossa al testimone: saranno una trentina le persone saranno chiamati a deporre in aula al processo davanti alla prima Corte d'Assise di Roma per il delitto del personal trainer ucciso nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorsi con un colpo di pistola alla testa davanti al John Cabot, pub in zona Appio.

Fra questi c’è anche la fidanzata di Luca, Anastasiya che nel procedimento è sia parte lesa per l’aggressione subita sia imputata con l’accusa di violazione della legge sugli stupefacenti.

Oltre agli imputati, saranno ascoltati in aula anche Valerio Rispoli e Simone Piromalli, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza poco distanti dal punto in cui venne ucciso Sacchi, mentre parlano con il loro amico Giovanni Princi, condannato lunedì a quattro anni in un processo a parte con rito abbreviato, per violazione della legge sulla droga proprio in relazione al tentativo di acquisto di 15 chili di marijuana. Per gli inquirenti sarebbe stato lui a organizzare la trattativa per l’acquisto della droga. La difesa della famiglia Sacchi, dal canto suo, ha chiamato a testimoniare, tra gli altri, la fidanzata di Princi, Clementina Burcea.

Gli imputati del processo sono 5: Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, i due ventenni di San Basilio accusati di concorso in omicidio volontario insieme con Marcello De Propris, che consegnò ai due la pistola con cui è stato ucciso Sacchi. Sul banco degli imputati anche il padre di De Propris, Armando, accusato della detenzione della pistola, e la fidanzata di Luca, Anastasiya Kylemnyk, che deve rispondere di violazione della legge sugli stupefacenti.

Nell’udienza che si è svolta martedì a porte chiuse la Corte ha sciolto la riserva respingendo una serie di eccezioni preliminari sollevate dalle difese, in particolare sulla nullità del decreto che dispone il giudizio immediato e sulla legittimità costituzionale della questione ergastolo e rito abbreviato.

La prossima udienza è fissata per il 7 luglio prossimo.

Delitto Sacchi, l'amico Princi condannato per droga: 4 anni con rito breve

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    omicidio sacchiluca sacchiomicidio luca sacchiluca sacchi newsomicidio sacchi testimoniprocesso luca sacchiomicidio sacchi processoluca sacchi anastasia



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Ddl Zan affossato, la proposta liberticida coerente con il pensiero unico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro
    Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
    CasaebottegaJalisse


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.