A- A+
Roma
Ragazzo rapito a Ponte Milvio: indaga la Direzione Distrettuale Antimafia

Si chiama Danilo Valeri e ha 20 anni il ragazzo che è stato rapito nella notte da un gruppo e 6 o 7 persone rapito nella notte a Ponte Milvio. Sul suo rapimento sta indagando la Direzione Distrettuale Antimafia visto che potrebbe essere legato a un regolamento di conti sulla gestione delle piazze di spaccio nella città.

Secondo i testimoni, il rapimento è avvenuto intorno tra le 2 e le 2,30. Il ragazzo si trovava all'interno di Moku, un ristorante giapponese su viale di Tor di Quinto.

Uno dei camerieri racconta che mentre il locale era in chiusura, uno dei rapitori sarebbe entrato per controllare se Danilo si trovasse al suo interno. Poi con un pretesto lo hanno attirato fuori dal ristorante e lui è uscito, allontanandosi dal locale insieme ai 6 o 7 rapitori. La colluttazione, quindi, non è avvenuta all'interno del ristorante. Però una colluttazione deve esserci stata, perché sul marciapiede ci sono delle macchie di sangue. Ad ogni modo i rapitori lo avrebbero costretto a seguirli e a salire su una macchina che si è subito allontanata.

La famiglia legata alle piazza di spaccio

Il sequestro è avvenuto davanti a molti testimoni che hanno tempestato di telefonate il 113. Sul posto è intervenuta la Polizia.

La pista che si sta seguendo è quella della ritorsione tra clan di narcotrafficanti rivali. Infatti la famiglia del ragazzo, residente a San Basilio, ha precedenti per droga. In particolare suo padre, secondo gli inquirenti, gestiva una piazza di spaccio e a maggio scorso era stato gambizzato a maggio scorso per un regolamento di conti nell'ambito narcotraffico e del racket delle occupazioni delle case popolari.

Indaga la Dda

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per sequestro di persona a scopo di estorsione. L'indagine è coordinata dal procuratore aggiunto Michele Prestipino. Sul rapimento stanno indagando i pm della Direzione Distrettuale Antimafia, perché si ritiene che il rapimento sia legato agli ambienti criminali della città, visti i precedenti del padre.

Sono in corso le ricerche per rintracciare il ragazzo rapito. Gli inquirenti stanno analizzando i video delle telecamere di sorveglianza. Gli agenti della Squadra Mobile stanno interrogando i dipendenti del ristorante e altre persone presenti nel local al momento del rapimento.

Giallo a Ponte Milvio: un ragazzo rapito nella notte. Indaga la Polizia

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ddadirezione distrettuale antimafiaponte milviorapimentosequestrotor di quinto






Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza

Parchi e agricoltura, insieme si può: il libro di Gubbiotti smentisce l'impossibile coesistenza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.