A- A+
Roma
Roma, ruba la collanina d'oro: rom inchiodato dalle telecamere del condominio

Sabato pomeriggio, in via Tor de Cenci, aveva strappato la collana d'oro con un crocefisso dal collo di un 69enne bloccato all'uscita di casa. Finito, suo malgrado, in un video registrato dalle telecamere di videosorveglianza e divulgato sui social, lo scippatore 35enne è stato riconosciuto e rintracciato dai poliziotti nel campo nomadi via Candoni dal quale si preparava a fuggire con una borsa e 300 euro in contanti.

La corsa verso il campo rom

Convinto di averla fatta franca si è dirtetto al suo campo nomadi, alla Magliana. Ma  il tentativo di defilarsi dalla finestra del modulo abitativo di via Candoni è stato vano: fermato, deve rispondere di furto aggravato ed è a Regina Coeli in attesa di convalida.

I precedenti

Durante l'estate sono stati ben 33 i residenti del campo di via Canondi arrestati per furti e scippi. Una sequela preoccupante che non pare preoccupare il Campidoglio. Nonostante le promesse dell'assessorato alla Sicurezza non è stato fatto nulla: l'Atac, il cui deposito confina col campo rom, ha anche proclamato una giornata di sciopero contro il Campidoglio che non fa nulla, ma le cose non sono cambiate. Il campo di via Candoni è un disastro, un connubio di illegalità e degrado. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cateninacollaninacrocifissofurtoromscippotelecamerevia tor de cenci






Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis

Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.