A- A+
Roma
Totti un Dio, il cucchiaio come simbolo sacro. La Treccani conia “Tottilatria”

Francesco Totti adorato come una divinità. Il celebre "cucchiaio" interpretato come simbolo sacro, altro che crocifisso. Il numero 10 dell'As Roma entra a far parte nell'Enciclopedia Treccani con un neologismo ad hoc: "Tottilatria".

 

Il cieco amore del popolo romanista nei confronti del suo capitano diventa una religione, con il suffisso "-latria" ad indicare proprio l'adorazione di tante persone per l'ormai ex numero 10 giallorosso. La Treccani ha così motivato la decisione: "Un capitano c'è solo un capitano. Così cantano i seguaci di Francesco Totti, mentre avanzano in corteo. Molti trovano rassicurazione stringendo in mano il simbolo sacro nel quale si riconoscono: il cucchiaio. Il suffisso '-latrìa' deriva dal greco 'latréia' (servitù, culto) ed è sè spesso usato come secondo elemento in parole composte, per indicare adorazione pressoché religiosa"

 

"Nel caso di neologismi come 'tottilatria', ovviamente - precisa la Treccani - l'uso del termine è iperbolico".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tottidiodivinitàcucchiaioromaas romaenciclopediatreccani



    Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

    Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

    i più visti
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.