A- A+
Il Sociale
Angelina Jolie, addio alla fondazione Halo Trust: "Paghe d’oro"
Angelina Jolie ha lasciato la fondazione benefica Halo Trust, che ha come priorità la messa in sicurezza delle aree di guerra, resa famosa dalla principessa Diana quando si fece immortalare camminando in un campo minato in Angola nel 1997. E' successo lo scorso maggio, ma si è saputo solo oggi. L’attrice, impegnata in molte attività benefiche, ha scoperto che i vertici dell’organizzazione, sostenuta anche dal principe Harry, si sono assegnati ricompense da capogiro, fino a 500 sterline (677 euro) al giorno, per alcuni incarichi «extra» apparentemente superflui. Secondo il Times, che ha dato la notizia, due membri del trust (il «consiglio» che gestisce la fondazione) hanno ricevuto oltre 120 mila sterline (162 mila euro) per uno studio interno sulla «struttura, le remunerazioni (l’ironia non manca, ndr) ed i contatti con i governi» di Halo Trust. 
Tags:
angelina joliefondazionehalo trust
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.