A- A+
Il Sociale
Pianeta anziani , la via per un nuovo welfare . Se ne discute a Trieste con la Fornero nel weekend

CLICCA QUI PER LEGGERE IL PROGRAMMA DELLA DUE GIORNI DI CONVEGNI

Un focus sui temi e le problematiche del “pianeta anziani”, analizzando prospettive, frontiere sanitarie, sviluppi sociali e di ambito economico. E' quanto caratterizza il programma legato a “ La via per un nuovo Welfare”, iniziativa in programma a Trieste nelle giornate del 22, 23 e 24 gennaio, progetto ospitato nella sede della Camera di Commercio di Piazza della Borsa 14 a cura dell'ARIS (Associazione Ricerca Interventi Studi sull'Invecchiamento) e di “50&Più”.

Dibattiti, convegno, tavola rotonda e uno speciale “Percorso Salute”, serie di postazioni sanitarie aperte a tutti dove poter misurare la pressione arteriosa, valutare i livelli di memoria e testare gratuitamente alcuni dei livelli fondamentali della tenuta fisica, come forza, agilità, massa grassa e muscolare.

elsa Fornero (1)
 

La tre – giorni ospitata nella sede camerale del capoluogo giuliano prevede inoltre la presenza di vari relatori e alcuni nomi eccellenti, tra cui Elsa Fornero, già Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali dell'era Monti, attesa nel pomeriggio di venerdì 22 gennaio (16.30, Sala maggiore) nel corso della tavola rotonda incentrata sul tema “Gli anziani, problema o risorsa?”, incontro moderato dal Segretario Generale di “50&Più”, Gabriele Sampaolo, e che include tra i vari interventi anche quello dell'ex direttore di Rai 1, Nadio Delai, docente, sociologo e attuale presidente di “Ermeneia & Strategia di Sistema”.

Il programma congressuale vive la sua seconda parte nell'arco della mattinata di sabato 23 gennaio, con il cuore tematico intitolato “ Come vivere in buona salute”, fase che aprirà i battenti dalle 9.30 e che include gli interventi di tecnici e docenti della sfera sociale e geriatrica, incontro incentrato sulle possibili modalità di un reale “invecchiamento attivo”, moderato da Gabriele Toigo, Direttore Scuola Specializzazione di geriatria di Trieste e da Giovanni Oliviero Panzetta, medico, Presidente Università Terza Età di Grado.

Il convegno di Trieste ribadisce inoltre l'operato delle sigle organizzatrici, ARIS e “50&Più”. L'ARIS è una associazione di promozione sociale impegnata nella trasmissione di valori, programmi e iniziative atte a migliorare la qualità della vita, al contrasto dell'emarginazione sociale e alla valorizzazione del patrimonio degli anziani in termini di esperienza e dialogo con le nuove generazioni. “50&Più” ed è una associazione di ultracinquantenni attivi in campo sociale, ricreativo e assistenziale, opera su scala nazionale con circa 330.000 iscritti, di cui 2000 solo nella provincia di Trieste.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
invecchiamento attivoanzianipensionatiwelfareassistenza
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.