A- A+
Sport
A volte ritornano, l'ex interista Adriano ci prova ancora: in Francia

L'Imperatore vuole tornare al grande calcio. O almeno a qualcosa di simile. I tempi in cui era Imperatore con la maglia nerazzurra e molti lo vedevano come erede a tutti gli effetti di Luis Nazario da Lima (in arte Ronaldo, il Fenomeno) sono lontanissimi. Un decennio e più fa. Da lì in poi la sua odissea calcistica e non è nota al mondo e alle cronache. A 32 anni però Adriano Leite Ribeiro non vuole sentirsi un ex calciatore, malgrado non faccia parlare di sé per le prodezze sul campo da una vita. 

Christophe Maillol, proprietario del Le Havre (squadra non della Ligue 1, ma della serie B francese) è disposto a dargli una chance. "Vuole ritrovare il proprio posto nel mondo dello sport ed è libero. Siamo pronto a dargli l’opportunità per mettersi in mostra e rilanciarsi in Europa”. Il bomber andrà in Francia il 31 ottobre per definire l'accordo, che dovrebbere essere ovviamente a tempo (molto) determinato: fino a giugno 2015, ma con un'opzione per la stagione prossima.

“Adriano verrà qui molto presto per conoscere il club e le nostre strutture. Ha già avuto i biglietti aerei e ci ha confermato il suo interesse”, ha detto il 47enne presidente.

Prima di tutto però Adri dovrà sostenere un provicno per capire le sue condizioni fisiche. Se saranno accettabli, potrà iniziare a lavorare per mettersi in forma in vista del debutto a gennaio. “E’ un progetto di sei mesi, ma le nostre intenzioni sono serie”. Tocca all'ex Inter ripagare questa fiducia dopo che le ultime occasioni avute in Italia (alla Roma) e in Brasile (Corinthians, Flamengo, Atletico Paranaense) sono state un flop.

Tags:
adrianole havre. franciaimperatore
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.