A- A+
Sport
Alonso veleno: "In Ferrari non è cambiato nulla. Giusto andarmene"

"L'anno scorso con la Ferrari sono stato mezzo minuto, un minuto dietro le Mercedes e domenica scorsa loro sono stati 45 secondi dietro a Barcellona. Nulla e' cambiato - e questo e' uno dei motivi per cui ho cambiato tema. Non ho visto cambiare nulla per cinque anni e non volevo un sesto o settimo". Fernando Alonso crede che il distacco con cui la Mercedes ha vinto il GP di Spagna sulla Ferrari giustifichi ulteriormente la sua decisione di di passare alla McLaren. Dopo cinque stagioni frustranti con la Scuderia di Maranello, Alonso ha deciso di lasciare la Ferrari per tornare alla McLaren che si era legata alla Honda. La nuova alleanza deve ancora segnare un punto dopo cinque gare, ma il campione di Oviedo e' fermamente convinto di aver avuto ragione nello scommettere sulla nuova partnership.

"Sono molto felice della mia mossa", ha detto il due volte campione del mondo a Sky Sports News. E sugli scarsi risultati finora del nuovo connubio McLaren-Honda, dice di essere fiducioso che gia' dalla gara di Monte Carlo arriveranno i primo punti. "Sono molto motivato. Credo che presto possiamo essere competitivi e questo avra' un sapore dolce perche' abbiamo iniziato da zero e credo che prendereno punti a Monaco", ha predetto. "Credo che il nostro limite sara' il decimo posto per le prossime due o tre gare. Speriamo che dopo il Canada e l'Austria saremo piu' sicuri - settimi io spero. Questo e' l'obiettivo. Nella parte finale del campionato, anche se sono ottimista, speriamo di essere vicini al podio".

Tags:
alonsoferrarimercedes

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.