A- A+
Sport
Ancelotti. "Dire di no al Milan mi ha fatto soffrire"

"La verità è che c'è stata una forte pressione da parte di Galliani per convincermi a tornare, ma nella mia testa avevo l'idea di stare fermo un anno, avevo bisogno di qualche mese di riposo". Carlo Ancelotti racconta il suo no al ritorno in rossonero. Ne ha parlato spesso in queste settimane, ma questa volta lo fa ai microfoni di Milan Channel.

E usa parole di grande amore per la sua ex società: "Non volevo tornare al Milan senza essere al massimo della forma. Galliani ha capito la mia decisione, anche se devo dire che dire no al Milan mi ha fatto soffrire". Mi sarebbe piaciuto tornare, ma come ho spiegato prima avevi bisogno di stare fermo un po'".

Ancelotti sottolinea: "La possibilità di tornare c'è stata per davvero. Ci siamo incontrati, ne abbiamo parlato, ma alla fine la decisione è stata mia".

Per Carletto ancora qualche mese di riposo prima del rientro. Si è parlato di Chelsea (alla luce della crisi di Mourinho), lui ha strizzato l'occhio a Premier League e a un possibile ritorno al Paris Saint Germain. Ma la pista che porta al Bayern Monaco è forse la più concreta se Guardiola dovesse davvero arrivare al divorzio (per passare al Manchester City).
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ancelottimilan
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.