A- A+
Sport
Ancelotti rinnova ma è solo il 4° mister più ricco.Eriksson è il n°1

Le voci girano da settimane e ora arriva un conferma quasi ufficiale da Madrid: Carlo Ancelotti sara' l'allenatore del Real almeno fino al 2017. Stando a quanto riporta il quotidiano madrileno "Marca", sarebbe stato gia' raggiunto l'accordo per il rinnovo del tecnico, che prolunghera' cosi' di un anno il contratto che lo lega ai blancos. L'ufficialita' dovrebbe arrivare al termine del Mondiale per club (in programma in Marocco dal 10 al 20 dicembre) o, al piu' tardi, a inizio 2015. 

L'ingaggio? Stando alle indiscrezioni il tecnico di Reggiolo passerà dagli attuali 7,5 milioni netti a stagione a 9 mln. Meno degli 11 di Mourinho al Chelsea o dei 16 di Guardiola al Bayern Monaco. Anche se in questa speciale classifica il numero 1 è Sven Goran Eriksson che ha recentemente firmato da allenatore-manager dello Shangai SIPG per 19 milioni di euro. Ancelotti salirebbe dunque al quarto posto, sorpassando Arsene Wenger (8,2 mln dall’Arsenal). 

Tags:
ancelottireal madridflorentino perez
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.