A- A+
Sport
Mancini (ri)chiama Balotelli: contatto col Galatasaray

Mancini chiama Balotelli. Sembra un dejà-vù. Insieme all'Inter, poi il tecnico umbro portò SuperMario a Manchester all'indomani del Triplete mourinhiano. Adesso potrebbe essere celebrato il terzo matrimonio. A Istanbul. Il Galatasaray ci prova e un dirigente del club turno ha incontrato Mino Raiola in Italia. L'attaccante rossonero non potrebbe giocare in Champions ma sarebbe uno di quei colpi graditi ai tifosi giallorossi e al vulcanico presidente Unal Aysal sulla scia di Sneijder e Drogba.

Adriano Galliani intanto ha incontrato in Brasile il prossimo allenatore del Milan, Clarence Seedorf. Si inizia a pianificare la squadra che sarà nelle mani dell'olandese a partire dal mese di luglio. Due i talenti sudamericani in cima alle liste della prossima stagione: Matheus Doria, difensore del Botafogo, e compagno proprio di Seedorf. Il 19enne centrale era già stato seguito in passato dai rossoneri e con forza anche dalla Juventus. Il secondo nome è quello del 24enne Ederson, omonimo del centrocampista della Lazio. Si tratta di una punta centrale non fisica, ma veloce e di buona tecnica.  Nell'ultimo campionato brasiliano ha segnato 15 gol (su 33 presenze) con la maglia dell'Atletico Paranaese.

Con il ritorno di Galliani in Europa invece si farà il punto sulle trattative di questa sessione invernale: D'Ambrosio del Torino (Cairo chiede Nocerino o Saponara in prestito per il suo esterno in scadenza a giugno, ma il primo ha un ingaggio alto e il secondo potrebbe avere chance subito nel Milan) e Nadja Nainggolan in concorrenza con Roma, Inter e Juve. Il Milan come noto ha una buona posizione avendo già messo sul piatto del Cagliari 6,5 milioni più la comproprietà di Bryan Cristante. In uscita potrebbero esserci Gabriel e Vergara per fare esperienza (magari in Brasile).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
balotelligalatasaraymancinigallianiraiola
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.