A- A+
Sport

"Chiedo scusa. Mi dispiace per i compagni, per i tifosi che ci tengono e per la società. Mi scuso con l'arbitro, non dovevo dirgli quelle parole". Lo ha detto l'attaccante del Milan ai microfoni di Sky Sport a proposito del comportamento tenuto al termine della gara con il Napoli che gli è costato l'espulsione e tre giornate di squalifica, oltre a una salata multa da parte della società.

Però... quando gli viene chiesto se le scuse si allargano anche al Ct Prandelli, Mario precisa: "Io ho fatto un errore, mi sono lasciato andare, diciamo, su una provocazione. Mario ha sbagliato, si è lasciato andare, chiede scusa. Però non voglio esagerare nel chiedere scusa a tutti quanti perché non ho ammazzato nessuno". La squalifica potrebbe influire sulla prossima convocazione azzurra di Balo, considerato che le decisioni di Prandelli tengono sempre conto del codice etico della Nazionale.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
balotelliscuseuccidere
in evidenza
Catania, assessore arrestato per omicidio

fece da tramite tra il mandante e il killer

Catania, assessore arrestato per omicidio

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina

Alfa Romeo e Jeep protagoniste agli “International Motor Days” di Cortina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.