A- A+
Sport
beckham e figli

David Beckham potrebbe dar vita a una squadra della Lega Professionisti di Calcio statunitense (la Major League Soccer, MLS) a Miami. L'accordo non e' ancora stato raggiunto", ha precisato una fonte, ma Miami sembra essere in pole position per quello che sembra profilarsi come la nuova passione della star.

L'ex capitano della nazionale inglese, che oltreatlantico ha guidato i Los Angeles Galaxy a conquistare due titoli della Major League, aveva un contratto con gli americani che prevedeva proprio un'opzione per acquistare un club della MLS a un prezzo scontato (si parla di un investimento complessivo da 25 milioni di dollari); l'opzione scade a dicembre e Beckham ha piu' volte fatto capire nel passato che Miami e' la sua 'top choice'. Il suo socio in affari, stando a quanto scrive la stampa britannica, sarà il milionario boliviano Marcelo Claure.  Secondo il Miami Herald comunque Beckham potrebbe avere un rivale nel finanziere italiano Alessandro Butini, che ha anche creato un sito per catalizzare l'interesse dei tifosi (MIA4MLS.com) e ha gia' fatto un accordo con la scuola di architettura di Miami per il progetto di un nuovo stadio per la citta'.

Intanto David è reduce da una antipatica disavventura occorsagli nei giorni scorsi quando è uscito troppo disinvolto dal passo carraio della sua villa e ha sbattutoo il suo Suv da 70 mila dollari contro l’auto di una ragazza bionda che stava sopraggiungendo. Lieto fine comunque: tutti illesi, compreso il figlio Brooklin, che era seduto accanto a papà.

Tags:
beckhammiami

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.